Apri il menu principale

Isah Eliakwu

calciatore nigeriano
Isah Eliakwu
Isah Eliakwu (2).jpg
Nazionalità Nigeria Nigeria
Altezza 172 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Ifeanyi Ubah
Carriera
Giovanili
2001-2002 Reggiana
2002-2004Inter
Squadre di club1
2002-2004 Inter 0 (0)
2004-2005 Ascoli 24 (0)
2005-2007 Triestina 51 (11)
2007-2008 Spezia 29 (7)
2008-2009 Triestina 5 (0)
2009-2010 Gallipoli 4 (0)
2010 Varese 4 (0)
2011-2012 Anži 7 (0)
2013 Guria Lanchkhuti 0 (0)
2016-2017 non conosciuta Ifeanyi Ubah 0 (0)
2018- Al-Jabalain 0 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 26 luglio 2018

Isah Abdulahi Eliakwu (Lokoja, 25 ottobre 1985) è un calciatore nigeriano, attaccante dell'Al-Jabalain.

CarrieraModifica

Prelevato giovanissimo in Nigeria dalle giovanili della Reggiana nel 2001, l'anno successivo venne acquistato dall'Inter insieme ad Obafemi Martins. Riuscì anche ad esordire con la prima squadra in Coppa Italia[1].

Nel 2004 fu mandato in prestito all'Ascoli in Serie B[2], dove collezionò 25 presenze senza segnare alcuna rete. L'anno seguente passò in prestito alla Triestina[3]: nella prima parte di stagione giocò poco, complice un infortunio, ma nel girone di ritorno, dopo la cessione di Denis Godeas e l'infortunio di Alessandro Tulli, diventò titolare nella formazione giuliana. Realizzò 8 gol in 16 presenze e fu determinante nella corsa alla salvezza.

Nel giugno 2006 Inter e Triestina trovano l'accordo per la comproprietà del calciatore[4].

Dopo 35 presenze e 3 reti nella stagione 2006-2007, Inter e Triestina, dopo aver rinnovato la comproprietà del cartellino[5], decisero di mandarlo in prestito allo Spezia. Dopo una prima parte di stagione con pochi scampoli di gara disputati, anche a causa di problemi di pubalgia[1], si guadagnò il posto da titolare da gennaio in poi, segnando 7 reti.

Il 25 giugno 2008 le due squadre proprietarie del cartellino trovarono l'accordo per il passaggio a titolo definitivo alla Triestina[6]. Anche a causa di continui problemi fisici, non riuscì a ritagliarsi un ruolo importante nella squadra e totalizzò solamente 5 presenze.

Dopo le tre stagioni in alabardato, il 26 agosto 2009 firma un contratto annuale con il Gallipoli, matricola della cadetteria[7]. Già a gennaio 2010, dopo solo quattro presenze in Serie B, si svincola e passa al Varese, in Lega Pro Prima Divisione[8]. al termine della stagione, dopo solo 5 presenze con la maglia della squadra lombarda, rimane svincolato.

Nel mercato invernale del 2011 si accasa con i russi dell'Anži Machačkala. Dopo 7 presenze in un anno la squadra russa lo libera durante la pausa invernale.

In seguito trova un accordo con la squadra georgiana del Guria Lanchkuti,ma viene liberato poco dopo, senza essere riuscito ad esordire. Segue poi un lungo periodo da svincolato,nel quale il giocatore sostiene provini con diverse squadre, senza riuscire a trovare un accordo anche a causa di problemi muscolari.Trova poi un accordo per allenarsi con l'Ifeanyi Ubah,senza venire impiegato in match ufficiali, per potersi tenere in allenamento. Nell'agosto 2018 riesce finalmente a trovare un accordo con l'Al-Jabalain.[9]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 27 agosto 2011.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2003-2004   Inter A 0 0 CI 1 0 UCL 0[10] 0 - - - 1 0
2004-2005   Ascoli B 24 0 CI 1 0 - - - - - - 25 0
2005-2006   Triestina B 16 8 CI 0 0 - - - - - - 16 8
2006-2007 B 35 3 CI 5 3 - - - - - - 40 6
2007-2008   Spezia B 29 7 CI 0 0 - - - - - - 29 7
2008-2009   Triestina B 5 0 CI 2 1 - - - - - - 7 1
Totale Triestina 56 11 7 4 63 15
2009-gen. 2010   Gallipoli B 4 0 CI 0 0 - - - - - - 4 0
gen.-giu. 2010   Varese PD 4 0 CI-LP 1 0 - - - - - - 5 0
set. 2010   Anži Machačkala PL 3 0 CR 0 0 - - - - - - 3 0
2011-2012   Anži Machačkala PL 4 0 CR 0 0 - - - - - - 4 0
Totale 125 18 8 4 133 22

http://www.transfermarkt.co.uk/en/isah-eliakwu/profil/spieler_18245.html

NoteModifica

  1. ^ a b Eliakwu chiama Bari, in tuttomercatoweb.com, 02 luglio 2009. URL consultato il 6 giugno 2010.
  2. ^ MERCATO: DUE PRESTITI ALL'ASCOLI, su Sito ufficiale F.C. Inter. URL consultato il 6 giugno 2010.
  3. ^ MERCATO: ELAIKWU IN PRESTITO ALLA TRIESTINA, su Sito ufficiale F.C. Inter. URL consultato il 6 giugno 2010.
  4. ^ (EN) Transfer market: co-ownership deals, su Sito ufficiale F.C. Inter. URL consultato il 6 giugno 2010.
  5. ^ (EN) Transfer market: co-ownership deals, su Sito ufficiale F.C. Inter. URL consultato il 6 giugno 2010.
  6. ^ (EN) Transfer market: co-ownership deals, su Sito ufficiale F.C. Inter. URL consultato il 6 giugno 2010.
  7. ^ Eliakwu e il portiere Garavano altri due rinforzi per Giannini, in La Repubblica, 27 agosto 2009, p. 18 sezione: Bari. URL consultato il 6 giugno 2010.
  8. ^ Nicola Binda, Varese: Eliakwu sì, Aloe forse Verona: è il giorno di Di Gennaro, in La Gazzetta dello Sport, 12 gennaio 2010, p. 23. URL consultato il 6 giugno 2010.
  9. ^ http://www.goalzz.com/?team=1011&mode=t
  10. ^ Non inserito in lista UEFA.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica