Isidoro Piubellini

ciclista su strada italiano
Isidoro Piubellini
Nazionalità Bandiera dell'Italia Italia
Ciclismo
Specialità Strada
Termine carriera 1938
Carriera
Squadre di club
1932-1935U.S. Legnanese
1935-1936Legnano
1937S.C. Comense
1938Dei
 

Isidoro Piubellini (Tartano, 20 ottobre 1909Ronago, 12 gennaio 1986) è stato un ciclista su strada italiano, professionista e indipendente dal 1934 al 1938.

Carriera modifica

Ciclista dell'Unione Sportiva Legnanese, nel 1934 fu attivo come indipendente, aggiudicandosi la Targa d'Oro Città di Legnano e piazzandosi terzo nella Milano-Mantova, battuto da Enrico Bovet e Mario Lusiani. Quell'anno partecipò anche al Giro d'Italia e giunse terzo nella tappa di Milano vinta da Giuseppe Olmo; riuscì anche a piazzarsi terzo nell'impegnativa prova di fondo Roma-Napoli-Roma, alle spalle di Learco Guerra e Umberto Guarducci.

Nel biennio 1935-1936 vestì la maglia della Legnano diretta da Eberardo Pavesi; nel 1935 vinse la "classica" milanese Coppa San Geo. Fu attivo infine in maglia Dei nel 1938.

Palmarès modifica

Milano-Genova[1]
Giro della Bergamasca
Targa d'Oro Città di Legnano
Coppa San Geo[2]
Criterium d'Apertura[3]

Piazzamenti modifica

Grandi Giri modifica

1934: 21º
1935: ritirato
1936: 30º
1938: ritirato

Classiche monumento modifica

1934: 58º
1936: 28º
1937: 48º
1938: 37º

Note modifica

  1. ^ Piubellini vince la Milano-Genova, in Il Littoriale, Anno VII, n. 188, 31 luglio 1933. URL consultato il 2 aprile 2023.
  2. ^ Il G.P. SAN GEO vivacemente disputato è vinto in volata da PIUBELLINI, in Il Littoriale, Anno IX, n. 48, 23 febbraio 1935, p. 1. URL consultato il 30 luglio 2023.
  3. ^ OLMO battuto in volata da PIUBELLINI nel combattuto CRITERIUM d'APERTURA, in Il Littoriale, Anno IX, n. 54, 3 marzo 1935, p. 6. URL consultato il 30 luglio 2023.

Collegamenti esterni modifica