Apri il menu principale
Isola Severnyj
Се́верный о́стров
Geografia fisica
LocalizzazioneMare di Barents e mare di Kara
Coordinate75°30′N 60°00′E / 75.5°N 60°E75.5; 60Coordinate: 75°30′N 60°00′E / 75.5°N 60°E75.5; 60
ArcipelagoNovaja Zemlja
Superficie48.904 km²
Geografia politica
StatoRussia Russia
Circondario federaleNordoccidentale
Oblast'Arcangelo
Cartografia
SevernyIsland.svg
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Isola Severnyj
Isola Severnyj
voci di isole della Russia presenti su Wikipedia

L'isola Severnyj (in russo: Се́верный о́стров?, ossia "isola settentrionale") è la maggiore delle due principali isole che compongono l'arcipelago di Novaja Zemlja, a nord della Russia. Si estende su un'area di 48.904 km² tra il mare di Barents (a est) e il mare di Kara (a ovest), rendendola la 30ª isola più grande del mondo. È separata dall'isola Južnyj per mezzo dello stretto di Matočkin.

Storicamente l'isola fu abitata dai Nenci, la maggior parte dei quali furono costretti ad abbandonarla durante gli anni cinquanta, quando Novaja Zemlja fu adoperata per svolgere test nucleari. Attualmente l'isola Severnyj conserva una base dell'Armata Rossa, situata a capo Želanija, e possiede un porto. L'isola è conosciuta anche per i suoi numerosi ghiacciai.

Il poligono nucleareModifica

Nel luglio 1954, l'arcipelago Novaja Zemlja venne designato come poligono per il test di ordigni nucleari e rimase attivo per buona parte della guerra fredda. Sull'isola di Severnyj venne individuata la "Zona C", Sukhoy Nos (73°07′N 54°00′E / 73.116667°N 54°E73.116667; 54), che fu utilizzata dal 1958 al 1961 e fu sede nel 1961 della esplosione della bomba Zar, un ordigno nucleare da 50 megatoni, ad oggi la più grande bomba mai fatta esplodere dall'uomo.

In occasione dell'esperimento nucleare, tutti gli edifici presenti sull'isola di Severnyj, realizzati in mattoni e legno, per quanto situati a 55 km di distanza dalla deflagrazione, vennero completamente distrutti.

Isole adiacentiModifica

Isole adiacenti a Severnyj a partire da nord in senso antiorario:


Nel golfo di Mašigin (губа Машигина):


Nel golfo Severnaja Sul'meneva (губа Северная Сульменева)[8]:



Nel golfo Krestovaja (губа Крестовая):


Nel golfo Mitjušicha (губа Митюшиха):



Nello stretto di Matočkin:



Nel golfo Chramčenko (залив Храмченко):



Nel golfo di Cywolka (залив Цивольки):


Nel golfo di Og, o Haug (залив Ога):


NoteModifica

  1. ^ a b c Mappa T-42-XXV,XXVI,XXVII,XXVIII (ed. 1971)
  2. ^ a b c Mappa T-41-XXXIV,XXXV,XXXVI (ed. 1971)
  3. ^ a b c d e f g h i j k l Misure approssimative rilevate con Google Earth.
  4. ^ a b c d Mappa T-41-XXXI,XXXII,XXXIII (ed. 1971)
  5. ^ Mappa S-40-VII,VIII (ed. 1971)
  6. ^ Mappa S-40-V,VI (ed. 1971)
  7. ^ Mappa S-40-IX,X (ed.1971)
  8. ^ a b Mappa S-40-XIII,XIV (Rilevata nel 1987, ed. 1992)
  9. ^ a b c d e Luda (Луда) significa piccola isola rocciosa priva di vegetazione
  10. ^ a b Mappa S-40-XIX,XX (Rilevata nel 1987, ed. 1992)
  11. ^ Mappa S-40-XXI,XXII (Rilevata nel 1987, ed. 1992)
  12. ^ Mappa S-40-XXIII,XXIV (Rilevata nel 1987, ed. 1992)
  13. ^ a b c d e f g h i j Mappa S-40-XVII,XVIII (Rilevata nel 1987, ed. 1992)
  14. ^ Mappa S-41-VII,VIII (ed. 1971)
  15. ^ Mappa S-41-III,IV (ed. 1971)

Collegamenti esterniModifica