Isole Ciclopi

Arcipelago della Sicilia
Isole Ciclopi
Faraglioni dei Ciclopi
Faraglioni di Aci Trezza
Islands of the Cyclops at Dawn Sicily Italy - Creative Commons by gnuckx.jpg
Geografia fisica
Localizzazione mar Ionio
Coordinate 37°33′37″N 15°09′56″E / 37.560278°N 15.165556°E37.560278; 15.165556Coordinate: 37°33′37″N 15°09′56″E / 37.560278°N 15.165556°E37.560278; 15.165556
Geografia politica
Stato Italia Italia
Regione Sicilia Sicilia
Provincia Catania Catania
Comune Aci Castello-Stemma.png Aci Castello
Demografia
Abitanti disabitate
Cartografia
Mappa di localizzazione: Sicilia
Isole Ciclopi
Isole Ciclopi

[senza fonte]

voci di isole d'Italia presenti su Wikipedia

Le isole Ciclopi (o isole dei Ciclopi, o ancora faraglioni dei Ciclopi o di Aci Trezza) sono un piccolo arcipelago della Sicilia, nell'Italia insulare[1].

Indice

GeografiaModifica

Veduta panoramica del microarcipelago
 
Le isole Ciclopi

Le isole Ciclopi sono comprese nell'Area marina protetta Isole Ciclopi, nel territorio comunale di Aci Castello. L'arcipelago è composto da:

  • l'isola Lachea
  • il faraglione Grande
  • il faraglione Piccolo
  • altri quattro scogli disposti ad arco.

StoriaModifica

ToponimoModifica

Il nome dell'arcipelago deriva dalla leggenda secondo la quale i faraglioni e gli altri scogli siti di fronte ad Aci Trezza siano le pietre scagliate dal ciclope Polifemo contro Ulisse in fuga, come narrato nell'Odissea di Omero[2].

CulturaModifica

Le isole Ciclopi sono servite da scenario nel capolavoro letterario di Giovanni Verga, I Malavoglia; sono state, inoltre, set cinematografico del film La terra trema di Luchino Visconti, premiato al Festival di Venezia nel 1948.

Geografia politicaModifica

Le isole Ciclopi si trovano di fronte alla spiaggia di Aci Trezza, nel territorio comunale di Aci Castello, in provincia di Catania.

NoteModifica

  1. ^ Area Marina Protetta Isole Ciclopi, isoleciclopi.it. URL consultato il 21 gennaio 2012.
  2. ^ TCI, 147.

BibliografiaModifica

  • Touring Club Italiano, Isole siciliane. Eolie, Egadi, Pelagie, Pantelleria, Ustica, Capo Passero e Ciclopi, Touring Editore, 2004.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica