Apri il menu principale

Ispettore Brannigan, la morte segue la tua ombra

film del 1975 diretto da Douglas Hickox
Ispettore Brannigan, la morte segue la tua ombra
Brannigan 1975.png
John Wayne e Lesley-Anne Down in una scena del film
Titolo originaleBrannigan
Paese di produzioneStati Uniti d'America, Regno Unito
Anno1975
Durata110 min
Genereazione, poliziesco, thriller
RegiaDouglas Hickox
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Ispettore Brannigan, la morte segue la tua ombra (Brannigan) è un film del 1975 diretto da Douglas Hickox.

Pellicola d'azione che ha per protagonista John Wayne.

TramaModifica

Il grintoso ispettore Brannigan della polizia di Chicago indaga su loschi affari di droga, sino a che viene mandato a Londra affinché prenda in consegna Ben Larkin, un pericoloso gangster nordamericano in trasferta nella capitale inglese. Qui si scontra con una mentalità diversa da quella a cui è abituato, nella persona del comandante della polizia locale, il baronetto Sir Charles Swann, appartenente alla classe alta britannica; nonostante tutto, Swann dimostrerà poi di non avere paura di sporcarsi le mani.

Prima che Larkin possa essere consegnato a Brannigan, un piccolo gruppo di uomini lo rapisce e chiede un riscatto, mandando un dito come prova che non scherzano; Mel Fields, l'avvocato di Larkin, chiede e ottiene di poter pagare il riscatto. Intanto viene aperto un contratto su Brannigan, che subisce vari tentativi di assassinio da parte del killer Gorman.

Brannigan intuisce che la faccenda puzza, e spalleggiato da Swann e dall'ispettore Michael Traven, e con l'aiuto diretto del sergente Jennifer Thatcher, arriva in fondo all'indagine. Fields va a consegnare il riscatto, ma invece elimina i rapitori personalmente, e libera Larkin; il gangster ha organizzato tutto per liberarsi di Brannigan, a costo di sacrificare un dito; ma Brannigan ha seguito Fields e origliato la conversazione, ed arresta entrambi.

Poco dopo, Gorman tenta un'ultima volta di far fuori Brannigan e quasi riesce a uccidere Thatcher, prima d'essere ucciso da Brannigan stesso.

Collegamenti esterniModifica