L'Istituto di Stato di lingua russa Pushkin ed il suo dormitorio-torre, un edificio fatto di lastre di cemento prefabbricate

L'Istituto di Stato di lingua russa Pushkin di Mosca (Государственный Институт русского языка им. А.С. Пушкина) è il centro per l'insegnamento della lingua russa all'estero. Ha sede in via dell'Accademico Volgin 6 (in russo: улица Академика Волгина 6).

Indice

StoriaModifica

L'Istituto prende il nome dal letterato Aleksandr Sergeevič Puškin. Venne fondato nel 1966 come sezione della MGU, cioè dell'Università di Lomonosov. Nel 1973 divenne un ente autonomo e nel 1999 venne aggiunto un dipartimento di filologia in modo che i madrelingua russi possano dare il baccellierato (4 anni), il master (2 anni) ed il Ph.D. (3 anni). Il programma punta all'esercizio dell'insegnamento del russo all'estero.

La maggior parte dei partecipanti sono selezionati attraverso programmi di scambio bilaterali che avvenivano già in periodo sovietico. l'ambasciata russa a Berlino considera l'Istituto tra gli istituti ufficiali consigliati per i corsi di lingua russa.[1]

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti sterniModifica