Apri il menu principale

It's Raining Men

canzone delle weather girls del 1983
It's Raining Men
ArtistaThe Weather Girls
Tipo albumSingolo
Pubblicazionenovembre 1982
Durata3:31 (7" Single)
4:06 (Album Version)
5:24 (12" Single)
Album di provenienzaSuccess
GenereDisco
Pop
EtichettaColumbia Records
Registrazione1982
FormatiCD

It's Raining Men è una canzone scritta da Paul Jabara e Paul Shaffer e originariamente interpretata dalle Weather Girls nel 1982. La canzone era stata proposta a diverse artiste, tra cui Donna Summer, Grace Jones, Diana Ross, Cher, Chaka Khan, Teena Marie, Gloria Gaynor e Barbra Streisand prima di essere affidata al gruppo. Sono state fatte varie cover di questa canzone, tra cui la stessa Martha Wash delle Weather Girls in un duetto con RuPaul nel 1996, Geri Halliwell del 2001 e dalle Young Divas nel 2006. È considerata un classico nel suo genere e, per i suoi contenuti, un'icona gay.[senza fonte]

Indice

La versione originaleModifica

La versione originale delle Weather Girls arrivò in testa alla classifica U.S. Disco Chart, debuttando nell'ottobre 1982. È stata anche alla numero 34 nella U.S. R&B e alla 46 della Billboard Hot 100. È stata estratta dall'album Success e arrivò alla posizione numero 2 della classifica dei singoli inglese.

In seguito Martha Wash, una del duo originale, duettò con RuPaul in It's Raining Men... The Sequel, un seguito ideale del brano.

ClassificheModifica

Classifica (1982) Posizione
U. S. Billboard Hot 100 46
U. S. Hot R&B/Hip-Hop Songs 34
U. S. Hot Dance Club Play 1
Classifica (1984) Posizione
Official Singles Chart 2
Classifica (1998) Posizione
U. S. Hot Dance Club Play 1 22

La versione di Geri HalliwellModifica

It's Raining Men
Screenshot del video
ArtistaGeri Halliwell
Tipo albumSingolo
Pubblicazione5 marzo 2001
Durata4:18
Album di provenienzaScream If You Wanna Go Faster
GenereDance pop
EtichettaEMI
Registrazione2001
FormatiCD
Certificazioni
Dischi d'oro  Germania[1]
(Vendite: 250.000+)
  Regno Unito[2]
(Vendite: 400.000+)
  Svizzera[3]
(Vendite: 25.000+)
Dischi di platino  Australia[4]
(Vendite: 70.000+)
  Belgio (2)[5]
(Vendite: 100.000+)
Dischi di diamante  Francia[6]
(Vendite: 750.000+)
Geri Halliwell - cronologia
Singolo precedente
(2000)

Geri Halliwell ha realizzato una cover della canzone, pubblicata come singolo apripista del suo secondo album, Scream If You Wanna Go Faster, il 5 marzo 2001 per l'etichetta discografica EMI. Questa canzone è la colonna sonora del film Il diario di Bridget Jones, ma è anche la sigla iniziale della trasmissione televisiva Amici di Maria De Filippi in onda su Canale 5 e della trasmissione di Radio 1 Contemporanea, condotta da Ennio Cavalli.

Ha debuttato alla posizione numero uno della classifica dei singoli britannica restandovi per due settimane[7] e diventando il quarto singolo consecutivo per la cantante ad aver raggiunto la prima posizione di quella classifica.Disco D'oro in Uk (425,000)[8]

Considerato il più grande successo commerciale della cantante,[9] ha venduto più di 4 milioni di copie in tutto il mondo e ha raggiunto la posizione numero due dei singoli più venduti del 2001 dietro a Lady Marmalade nella versione di Christina Aguilera, Mya, Lil' Kim e Pink (cantante) uscita per il film Moulin Rouge!.[10][11] Si tratta del singolo di una ex Spice Girls che ha venduto di più e ha permesso alla Halliwell di vincere il International Song of the Year award ai NRJ Music Awards in Francia nel 2002.

L'inizio del video della versione di Geri Halliwell è ispirato dalla scena dell'audizione del film Flashdance del 1983. Il resto del video ricorda il film Fame del 1980.

Formati e tracceModifica

UK & Europe CD1/International CD Maxi

(Pubblicato il 30 aprile 2001)

  1. It's Raining Men - 4:18
  2. I Was Made That Way - 4:45
  3. Brave New World - 4:10
  4. It's Raining Men Enhanced Video

UK & Europe CD2/Australian CD Maxi

(Pubblicato il 30 aprile 2001)

  1. It's Raining Men - 4:18
  2. It's Raining Men [Bold And Beautiful Glamour Mix Edit] - 4:46
  3. It's Raining Men [Almighty Mix Edit] - 3:46
  4. It's Raining Men [D-Bop Tall And Blonde Mix Edit] - 6:55

European 2-Track CD Single

(Pubblicato il 30 aprile 2001)

  1. It's Raining Men - 4:18
  2. Brave New World - 4:10

Italian 12"

(Pubblicato il 18 luglio 2001)

Side A
  1. It's Raining Men - 4:18
  2. It's Raining Men [Bold And Beautiful Glamour Mix Edit] - 4:46
Side B
  1. It's Raining Men [Almighty Mix Edit] - 3:46
  2. It's Raining Men [D-Bop Tall And Blonde Mix Edit] - 6:55

ClassificheModifica

Classifiche settimanaliModifica

Classifica Posizione
massima
Australia[12] 4
Austria[12] 5
Belgio (Fiandre)[12] 1
Belgio (Vallonia)[12] 2
Danimarca[12] 6
Finlandia[12] 7
Francia[12] 1
Italia[12] 1
Norvegia[12] 13
Nuova Zelanda[12] 15
Paesi Bassi[12] 3
Regno Unito[7] 1
Svezia[12] 10
Svizzera[12] 4

Classifiche di fine annoModifica

Classifica Posizione
Regno Unito[10] 2

NoteModifica

  1. ^ musikindustrie.de, http://www.musikindustrie.de/nc/datenbank/?action=suche&strTitel=&strInterpret=Melanie+C&strTtArt=alle&strAwards=checked.
  2. ^ bpi.co.uk, https://www.bpi.co.uk/brit-certified/.
  3. ^ swisscharts.com, http://www.swisscharts.com/search_certifications.asp?search=Geri+Halliwell.
  4. ^ aria.com.au, http://www.aria.com.au/pages/aria-charts-accreditations-singles-2001.htm.
  5. ^ ultratop.be, http://www.ultratop.be/xls/Awards%202001.htm.
  6. ^ snepmusique.com, http://www.snepmusique.com/les-disques-dor/?awards_cat=64&awards_artist=Geri+Halliwell&awards_title=.
  7. ^ a b It's Raining Men (Geri Halliwell) su chartstats.com, su chartstats.com. URL consultato il 31 dicembre 2009.
  8. ^ La scheda di Geri Halliwell su chartstats.com, su chartstats.com. URL consultato il 31 dicembre 2009.
  9. ^ "It's Raining Men" UK Sales Archiviato il 5 novembre 2014 in Internet Archive.
  10. ^ a b Spice Discography Archiviato il 6 settembre 2014 in Internet Archive.
  11. ^ Mediabase
  12. ^ a b c d e f g h i j k l m It's Raining Men (Geri Halliwell) su hitparade.ch, su hitparade.ch. URL consultato il 31 dicembre 2009.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica