Apri il menu principale
Italian Restaurant
PaeseItalia
Anno1994
Formatoserie TV
Generecommedia
Stagioni1
Episodi8
Lingua originaleitaliano
Rapporto4:3
Crediti
IdeatoreGigi Proietti
RegiaGiorgio Capitani
Interpreti e personaggi
Casa di produzioneSolaris Cinematografica
Prima visione
Dal6 novembre 1994
Al24 dicembre 1994
Rete televisivaRai 1

Italian Restaurant è una serie televisiva trasmessa su Rai 1 nel 1994, interpretato da Gigi Proietti e Nancy Brilli con la regia di Giorgio Capitani ambientata a New York.

TramaModifica

Giulio Broccoli, emigrato da diversi anni negli Stati Uniti in cerca di fortuna, è sul punto di tornare finalmente in Italia ma prima di partire decide di salutare il suo vecchio amico Mancuso, che gestisce "l'Italian Restaurant", un ristorante italiano a New York; ma quest'ultimo lo truffa, cedendogli di nascosto il 50% del ristorante e rubandogli tutti i risparmi di una vita e il biglietto aereo per Roma.

Rimasto bloccato a New York, Giulio si trova costretto a gestire il ristorante insieme e a dividere l'appartamento di cui e co-proprietario con Connie, la figlia di Mancuso tornata a New York da Los Angeles dopo la fine del suo matrimonio; tra varie peripezie Giulio riesce a risollevare le sorti del locale e a conquistare Connie e la figlia Angie; ma quando tra i due sta per succedere qualcosa Connie è costretta a tornare con Angie a Los Angeles al capezzale dell'ex marito che tenta il suicidio perché la sua nuova futura moglie lo ha mollato.

Come se non bastasse, a Giulio scade il permesso di soggiorno obbligandolo a tornare in Italia e a sorpresa il giorno della vigilia di Natale ricompare Mancuso con i soldi. Per restare negli Stati Uniti Giulio deve sposare una cittadina americana e proprio mentre sta per sposare la cameriera del ristorante, che aspetta un figlio da un uomo che l'ha abbandonata, Connie ricompare ed è lei, infine, a sposare Giulio.

EpisodiModifica

Stagione Episodi Prima TV Italia
Prima stagione 8 1994

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione