Iván Duque Márquez

politico colombiano.
Iván Duque Márquez
Iván Duque Márquez (Recortado).png

Presidente della Colombia
In carica
Inizio mandato 7 agosto 2018
Predecessore Juan Manuel Santos

Dati generali
Prefisso onorifico eccellenza, onorevole e signore
Partito politico Centro Democratico
Università Università Sergio Arboleda
American University
Università di Georgetown
Professione Avvocato

Iván Duque Márquez (Bogotà, 1º agosto 1976) è un avvocato e politico colombiano, Presidente della Colombia dal 7 agosto 2018.

BiografiaModifica

Ha vinto le elezioni presidenziali del 2018 battendo con il 53,98% dei voti il rivale Gustavo Petro.[1] Ha assunto ufficialmente l'incarico governativo il 7 agosto successivo, per un mandato della durata di 4 anni.

Nell'agosto 2018 ha promosso l'uscita della Colombia dall'Unione delle nazioni sudamericane (Unasur), sostenendo che l'organizzazione fosse complice di una dittatura in Venezuela con Nicolás Maduro.[2][3]

OnorificenzeModifica

Onorificenze colombianeModifica

  Gran Maestro dell'Ordine di Boyacá
  Gran Maestro dell'Ordine Militare della Croce di San Carlo
  Gran Maestro dell'Ordine Nazionale al Merito "Antonio Nariño"
  Gran Maestro dell'Ordine al Merito Militare "José María Córdova"
  Gran Maestro dell'Ordine al Merito Navale "Ammiraglio Padilla"

NoteModifica

  1. ^ Ivan Duque è il nuovo presidente della Colombia, in Il Post.it, 18 giugno 2018. URL consultato il 18 giugno 2018.
  2. ^ La Colombia esce da Unasur, in euronews, 28 agosto 2018. URL consultato il 28 agosto 2018.
  3. ^ Iván Duque su Twitter, su Twitter, 28 agosto 2018. URL consultato il 28 agosto 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN103299307 · GND (DE139979522 · WorldCat Identities (ENlccn-no2019089321