Apri il menu principale

Ivan Bacchi (Ferrara, 19 maggio 1975) è un attore e conduttore televisivo italiano.

BiografiaModifica

Abbandonata la carriera calcistica a causa di un infortunio,[1] a 19 anni si trasferisce a Bologna, dove si iscrive alla Facoltà di Scienze Politiche. Diplomatosi nel 1998 presso l'Accademia di Teatro di Bologna Galante Garrone, inizia recitando in teatro e poi in fiction TV e film.[1]

Interpreta il ruolo di Luciano ne Le fate ignoranti (2001), suo esordio nel cinema, e il ruolo di Simone, ebreo morto nei campi di concentramento, ne La finestra di fronte (2003), due film del regista turco Ferzan Özpetek, con cui gira anche alcuni spot pubblicitari. Successivamente interpreta la parte di Paolo nel film Tre metri sopra il cielo (2004), regia di Luca Lucini, e nel seguito, Ho voglia di te (2007), regia di Luis Prieto.

Nel 2000 appare per la prima volta in TV nella soap opera Un posto al sole; in seguito partecipa a numerose fiction, tra cui: Le ali della vita 2 (2001), regia di Stefano Reali, in cui interpreta il ruolo dell'avvocato Nicola La Torre, Papa Giovanni - Ioannes XXIII (2002), regia di Giorgio Capitani, nel ruolo del cameriere del Papa, Guido Gusso, Cuore contro cuore (2004), le prime due stagioni della serie serie TV Orgoglio, una puntata di Un caso di coscienza 2 (2005), regia di Luigi Perelli, e La contessa di Castiglione (2006), diretta da Josée Dayan.

Dopo aver interpretato il chirurgo specializzando Domenico Santi in Incantesimo 8, dal gennaio del 2007 al febbraio del 2008 è il medico Walter Caridi nella soap opera di Canale 5, CentoVetrine. Nel 2008 ritorna sul grande schermo con i film Colpo d'occhio, regia di Sergio Rubini, e Un giorno perfetto, regia di Ferzan Ozpetek.

Nel 2009 conduce su Alice "Dolce e Salato"; presenta inoltre programmi divulgativi su Rai Scuola.

Nel febbraio del 2010 conclude felicemente anche il suo percorso di studi (mai interrotto nonostante la carriera di attore) laureandosi con 110 e lode in Scienze Politiche presso l'Università di Bologna. Ha presentato i voti per l'Italia all'Eurovision Song Contest 2012[2]. Dopo 3 anni a Rai Scuola, conduce nella stagione 2015/2016, su Rai 1, Linea verde orizzonti, programma in cui si raccontano la cultura, le innovazioni, le persone delle città dell'Italia. Nel novembre 2016 conduce anche un programma dedicato alla moda, Fashion Up Academy, talent di moda in onda sul circuito TV Julie Italia. Per tutta la stagione 2016 /2017 del palinsesto di Rai 1, partecipa come conduttore dei collegamenti esterni alla trasmissione Tempo & denaro, condotta in studio da Elisa Isoardi, ed è confermato per la stagione 2017/18 nella trasmissione dal titolo Buono a sapersi. Sempre nel 2017 esce al cinema Æffetto domino, film di Fabio Massa che lo vede coprotagonista. Nel 2018 e nel 2019 partecipa come ospite e tifoso della SPAL, la squadra di Ferrara, a Quelli che il calcio su Rai 2.

È inviato della rinnovata La prova del cuoco nella stagione 2018/2019. Dal 5 novembre 2018 Diventa il co-conduttore del programma al fianco di Elisa Isoardi.[1]

FilmografiaModifica

CortometraggiModifica

  • Lui e l’altro, regia di Max Nardari (2009)
  • L’amore quello vero, regia di Fabio Massa
  • Una notte ancora, regia di Giuseppe Bucci (2013)
  • Bene o male, regia di Ciro Formisano (2018)
  • In quel preciso istante, regia di Sara Sole Notarbartolo (2018)

CinemaModifica

TelevisioneModifica

Video musicaliModifica

Programmi TVModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica