Apri il menu principale

János Vanicsek

allenatore di calcio e calciatore ungherese
János Vanicsek
Nazionalità Ungheria Ungheria
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Ritirato 19?? - giocatore
19?? - allenatore
Carriera
Squadre di club1
1911-1916non conosciuta 33 FC? (?)
Nazionale
19??-19?? Ungheria Ungheria 52 (?)
Carriera da allenatore
1932-1935 Padova
1935-1936 non conosciuta Phoebus
1936-1938 Verona
1938-1939 Cosenza
1939-1942 Reggiana
1942-1943 Bari
1945-1946 Andrea Doria
1946-1947 Verona
1947-1948 Pro Rovigo
1948-1949 Brindisi
19??-19?? Adriese
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

János Vanicsek (Budapest, 29 ottobre 1887Roma, 11 settembre 1969[1]) è stato un allenatore di calcio e calciatore ungherese, di ruolo attaccante.

Indice

BiografiaModifica

Nel 1934 scrisse un libro intitolato Il gioco del calcio.

CarrieraModifica

CalciatoreModifica

È stato giocatore del Budai FC 33 squadra ungherese. Ha fatto parte della Nazionale ungherese giocando 52 partite.

AllenatoreModifica

Comincia al Padova nel 1932 dove rimane per tre stagioni, una delle quali in Serie B. Allena poi sempre in Italia Verona (sempre in B), Cosenza, Reggiana, Bari (in Serie A per metà stagione), di nuovo Verona, Andrea Doria (ancora in massima serie) e Pro Rovigo, dove vince il campionato di Serie C, quindi Brindisi e Adriese.

In Ungheria allenò il Phoebus prima della seconda guerra mondiale.[2]

NoteModifica

  1. ^ Il Corriere dello Sport 15 settembre 1969 pag. 9
  2. ^ Profilo su Rovigocalcio.it web.archive.org

PalmarèsModifica

AllenatoreModifica

Reggiana: 1939-1940
Pro Rovigo: 1947-1948

Collegamenti esterniModifica