Apri il menu principale

Jérémy Toulalan

calciatore francese
Jérémy Toulalan
Zenit-Monako (9).jpg
Toulalan con la maglia del Monaco nel 2016.
Nazionalità Francia Francia
Altezza 183 cm
Peso 77 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista, difensore
Ritirato 18 gennaio 2018
Carriera
Giovanili
1998-2001Nantes
Squadre di club1
2000-2001Nantes 229 (0)
2001-2006Nantes94 (1)
2006-2011Olympique Lione154 (0)
2011-2013Málaga44 (3)
2013-2016Monaco82 (1)
2016-2018Bordeaux51 (0)
Nazionale
2001-2002Francia Francia U-189 (4)
2002-2003Francia Francia U-197 (1)
2003-2006Francia Francia U-2119 (5)
2006-2010Francia Francia36 (0)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Bronzo Portogallo 2006
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Jérémy Toulalan (Nantes, 10 settembre 1983) è un ex calciatore francese, di ruolo difensore e centrocampista.

BiografiaModifica

Il padre è un operaio specializzato nel settore aerospaziale e grazie a lui Jeremy da bambino tifa Bayern Monaco, sognando di imitare Japhet N'Doram, giocatore del Nantes.

Caratteristiche tecnicheModifica

Centrocampista difensivo molto abile nei contrasti, grande capacità di controllo palla e grande senso dell'anticipo.

CarrieraModifica

ClubModifica

NantesModifica

2001-04 gli inizi della carrieraModifica

Cresce nelle giovanili del Nantes, e, promosso in prima squadra, si affaccia al calcio professionistico debuttando il 23 marzo 2002 in Ligue 1 contro il Rennes (vinto 3-1) e poco dopo anche in Champions League, contro il Bayern Monaco (perso 2-1), dove rimedia la sua prima ammonizione in carriera. Il secondo anno gioca 13 partite, tra cui contro il Marsiglia (vinto 2-0), il Bordeaux (pareggiato 0-0) e un'altra volta contro il Marsiglia, match vinto 1-0, entrando all'84esimo.

2004-05 miglior giocatore Under-21 della Ligue 1Modifica

Il quarto anno esordisce contro il Metz, match perso 1-0. Segna il suo primo goal da giocatore professionista il 2 ottobre 2004 contro lo Strasburgo, match vinto 2-0. In quest'anno il centrocampista diventa uno dei giocatori più importanti della formazione, dove viene anche eletto migliore giocatore Under-21 del campionato francese.

2005-06 l'ultimo anno al NantesModifica

L'ultimo esordio nel Nantes arriva nella prima giornata di campionato, contro il Lens, match vinto 2-0. La seconda partita di campionato avviene contro il Rennes, uscendo al 40esimo minuto, match vinto 3-0. Quest'anno partecipa a partite importanti, ad esempio contro il Tolosa (vinto 2-0), il Lione (perso 1-0), il Paris Saint-Germain (perso 2-0), il Saint-Étienne (pareggiato 1-1), il Lilla (perso 2-0), nel match di ritorno le più importanti sono contro il Lione (perso 3-1), il PSG (pareggiata 0-0) e il Saint-Étienne (perso 1-0).

 
Toulalan ai tempi del Lione

LioneModifica

2006-07 gli inizi al LioneModifica

Nel 2005 attira le attenzioni del Lione, che pensa a lui per sostituire Essien, ceduto in Inghilterra al Chelsea per la somma record di 38 milioni di euro; l'affare dapprima non si concretizza, ma nel 2006 le due parti trovano l'accordo per il trasferimento del giocatore, chiamato questa volta a sostituire Diarra, ceduto al Real Madrid. Toulalan fa presto a convincere il pubblico del Gerland grazie alle sue qualità impressionanti di recupero e di piazzamento al centrocampo, e la sua intesa con il brasiliano Juninho e il portoghese Tiago diventa in breve tempo una pedina fondamentale della squadra. L'esordio avviene il 4 agosto 2006 contro la sua ex squadra, il Nantes, match vinto a Nantes 3-1. Diventa subito titolare, giocando partite importanti, come il Marsiglia (vinto 4-1), facendo anche un assist.

Fa altri 3 assist in 2 partite, contro il Lilla, match vinto 2-1, grazie ai suoi 2 assist[1]. Il suo ultimo assist stagionale avviene contro il Nantes, ex squadra del giocatore, partita vinta 3-1. L'esordio in Champions League avviene contro il Real Madrid, match vinto 2-0[2]. A fine anno vince il suo primo campionato in carriera e la sua prima Supercoppa.

2007-2011 il campionato, la coppa e l'addio al LioneModifica

Il secondo anno inizia con il match contro l'Auxerre, match vinto 2-0, facendo anche un assist. Dopo questo, in campionato, fa altri 2 assist, contro il Lens (vinto 3-0) e il Bordeaux (vinto 4-2). Nel match perso contro il Marsiglia 3-1, Toulalan rimedia il suo primo infortunio al ginocchio, che lo lascia in panchina per 3 giorni[3]. L'esordio in Champions League arriva contro il Barcellona, match perso 3-0. Il 7 marzo 2011 rinnova il suo contratto con fino al 2015. In totale con il Lione vince 2 campionati, 2 supercoppe e 1 coppa.

MálagaModifica

Il 17 giugno 2011 viene acquistato per 11 milioni di euro dal Malaga con cui firma un contratto quadriennale da 4,2 milioni di euro all'anno.[4][5] Fa il suo debutto nel campionato spagnolo il 28 agosto nella sconfitta per 2-1 contro il Siviglia, dove gioca come mediano. Segna il suo primo goal della carriera nel match Malaga-Villareal della quattordicesima giornata della Liga 2011-2012, match vinto 2-1. Il secondo goal avviene contro lo RCD Mallorca, match vinto 3-1. Il suo ultimo goal stagionale avviene contro il Getafe CF, match vinto in trasferta 3-1. L'esordio nella Coppa del Rey avviene contro il Getafe CF, match vinto 1-0.

Nel match contro il Levante UD della ventiseiesima giornata di campionato subisce una frattura alle dita dei piedi, che gli farà chiudere la sua prima stagione in Spagna. Il secondo esordio arriva contro il Celta Vigo, match vinto 1-0. Quest'anno le sue condizioni fisiche non sono delle migliori, tanto che subisce molti falli che lo fanno rimanere in tribuna nella 4ª, da 6° a 10°, da 15° a 18° e dalla 31ª alla 36ª giornate. L'esordio in Champions con la squadra spagnola avviene contro il Milan, match pareggiato 1-1 al San Siro[6].

MonacoModifica

Il 6 luglio 2013 viene ufficializzato l'acquisto del giocatore da parte del Monaco per 5 milioni di euro, dove firma un biennale[7]. L'esordio al Monaco avviene nella prima giornata di campionato contro il Bordeaux, match vinto 2-0 allo Stadio Jacques Chaban-Delmas[8]. L'esordio in Coupe de la Ligue avviene contro il Reims, match perso 2-1, mentre la prima partita stagionale nella Coupe de France avviene contro il Vannes (vinta 3-2), dove fa un assist. Fa il suo primo gol stagionale contro lo Stade Reims, match vinto 3-2[9]. Il 9 aprile 2015 rinnova con il club monegasco, fino al giugno 2017.

BordeauxModifica

Il 29 giugno 2016 passa a titolo definitivo al Bordeaux, con cui firma un contratto biennale.[10]

NazionaleModifica

Grazie alle ottime prestazioni, Raymond Domenech lo convoca in nazionale e lo fa debuttare l'11 ottobre 2006 contro le Isole Fær Øer, in una partita del girone di qualifiche per Euro 2008. L'esordio nell'Euro 2008 avviene contro la Romania, match pareggiato 0-0. All'epoca era uno dei centrocampisti francesi più apprezzati ed era visto di fatto come il successore di Makélélé in nazionale. Partecipa alla qualificazione del campionato Mondiale di calcio 2010 in Sudafrica, dove la Francia ottiene l'accesso[11]. L'esordio nel Sudafrica 2010 avviene contro l'Uruguay, match pareggiato 0-0.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 18 gennaio 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2000-2001   Nantes 2 CFA 4 0 - - - - - - - - - 4 0
2001-gen. 2002 CFA 25 0 - - - - - - - - - 25 0
Totale Nantes 2 29 0 29 0
gen.-giu. 2002   Nantes D1 1 0 CF+CdL 0+0 0 UCL 1 0 - - - 2 0
2002-2003 L1 13 0 CF+CdL 2+2 0 - - - - - - 17 0
2003-2004 L1 20 0 CF+CdL 3+2 0 Int 2 0 - - - 27 0
2004-2005 L1 31 1 CF+CdL 2+2 1+0 Int 4 0 - - - 39 2
2005-2006 L1 29 0 CF+CdL 5+2 0 - - - - - - 36 0
Totale Nantes 94 1 20 1 7 0 - - 121 2
2006-2007   O. Lione L1 32 0 CF+CdL 1+4 0 UCL 7 0 SF 1 0 45 0
2007-2008 L1 30 0 CF+CdL 4+1 0 UCL 5 0 SF 1 0 41 0
2008-2009 L1 33 0 CF+CdL 2+0 0 UCL 8 0 SF 1 0 44 0
2009-2010 L1 31 0 CF+CdL 1+2 0+1 UCL 11 0 - - - 45 1
2010-2011 L1 28 0 CF+CdL 2+2 0+1 UCL 5 0 - - - 37 1
Totale O. Lione 154 0 19 2 36 0 3 0 212 2
2011-2012   Málaga PD 25 3 CR 4 0 - - - - - - 29 3
2012-2013 PD 19 0 CR 1 0 UCL 9[12] 0 - - - 29 0
Totale Málaga 44 3 5 0 9 0 - - 58 3
2013-2014   Monaco L1 29 1 CF+CdL 5+1 0 - - - - - - 35 1
2014-2015 L1 28 0 CF+CdL 4+2 0 UCL 8 0 - - - 42 0
2015-2016 L1 25 0 CF+CdL 1+1 0 UCL+UEL 4[13]+5 0 - - - 36 0
Totale Monaco 82 1 14 0 17 0 - - 113 1
2016-2017   Bordeaux L1 30 0 CF+CdL 6 0 - - - - - - 36 0
2017-2018 L1 21 0 CF+CdL 2 0 UEL 2 0 - - - 25 0
Totale Bordeaux 53 0 8 0 2 0 65 0
Totale carriera 454 5 66 3 73 0 3 0 594 8

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Francia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
11-10-2006 Montbéliard Francia   5 – 0   Fær Øer Qual. Euro 2008 -
24-3-2007 Kaunas Lituania   0 – 1   Francia Qual. Euro 2008 -
2-6-2007 Saint-Denis Francia   2 – 0   Ucraina Qual. Euro 2008 -
6-6-2007 Auxerre Francia   1 – 0   Georgia Qual. Euro 2008 -
22-8-2007 Trnava Slovacchia   0 – 1   Francia Amichevole -   59’
8-9-2007 Milano Italia   0 – 0   Francia Qual. Euro 2008 -   86’
13-10-2007 Tórshavn Fær Øer   0 – 6   Francia Qual. Euro 2008 -
17-10-2007 Nantes Francia   2 – 0   Lituania Qual. Euro 2008 -
16-11-2007 Saint-Denis Francia   2 – 2   Marocco Amichevole -   46’
6-2-2008 Malaga Spagna   1 – 0   Francia Amichevole -
26-3-2008 Saint-Denis Francia   1 – 0   Inghilterra Amichevole -
31-5-2008 Tolosa Francia   0 – 0   Paraguay Amichevole -   71’
3-6-2008 Saint-Denis Francia   1 – 0   Colombia Amichevole -
9-6-2008 Zurigo Romania   0 – 0   Francia Euro 2008 - 1º turno -
13-6-2008 Berna Paesi Bassi   4 – 1   Francia Euro 2008 - 1º turno -   82’
17-6-2008 Zurigo Francia   0 – 2   Italia Euro 2008 - 1º turno -
20-8-2008 Göteborg Svezia   2 – 3   Francia Amichevole -   77’   90+3’
6-9-2008 Vienna Austria   3 – 1   Francia Qual. Mondiali 2010 -
10-9-2008 Saint-Denis Francia   2 – 1   Serbia Qual. Mondiali 2010 -
11-10-2008 Costanza Romania   2 – 2   Francia Qual. Mondiali 2010 -   63’
14-10-2008 Saint-Denis Francia   3 – 1   Tunisia Amichevole -   65’
19-11-2008 Saint-Denis Francia   0 – 0   Uruguay Amichevole -
11-2-2009 Marsiglia Francia   0 – 2   Argentina Amichevole -   18’
28-3-2009 Kaunas Lituania   0 – 1   Francia Qual. Mondiali 2010 -   22’
2-6-2009 Saint-Etienne Francia   0 – 1   Nigeria Amichevole -   46’   77’
5-6-2009 Lione Francia   1 – 0   Nigeria Amichevole -
12-8-2009 Tórshavn Fær Øer   0 – 1   Francia Qual. Mondiali 2010 -
5-9-2009 Saint-Denis Francia   1 – 1   Romania Qual. Mondiali 2010 -
9-9-2009 Belgrado Serbia   1 – 1   Francia Qual. Mondiali 2010 -
10-10-2009 Guingamp Francia   5 – 0   Fær Øer Qual. Mondiali 2010 -   62’
3-3-2010 Saint-Denis Francia   0 – 2   Spagna Amichevole -
26-5-2010 Lens Francia   2 – 1   Costa Rica Amichevole -   46’
30-5-2010 Radès Tunisia   1 – 1   Francia Amichevole -
4-6-2010 Saint-Pierre Francia   0 – 1   Cile Amichevole -   40’
11-6-2010 Città del Capo Uruguay   0 – 0   Francia Mondiali 2010 - 1º turno -   68’
17-6-2010 Polokwane Francia   0 – 2   Messico Mondiali 2010 - 1º turno -   46’
Totale Presenze 36 Reti 0

PalmarèsModifica

ClubModifica

Lione: 2006-2007, 2007-2008
Lione: 2006, 2007
Lione: 2007-2008

IndividualeModifica

Miglior giovane della Ligue 1: 2005
Squadra ideale della Ligue 1: 2008

NoteModifica

  1. ^ › Calcio › Statistiche Informazioni partite Lille - Lyon, su infobetting.com.
  2. ^ (EN) › UEFA Champions League 2006/07 - History - Lyon-Real Madrid 2-0 › 2006 › Matches › Group stage Lyon enjoy repeat performance, su UEFA.com, 14 settembre 2006.
  3. ^ Jérémy Toulalan, su transfermarkt.it.
  4. ^ TOULALAN, È ormai un giocatore del Malaga Tuttomercatoweb.com, 17 giugno 2011
  5. ^ Lyon et Malaga OK pour Toulalan Archiviato il 20 giugno 2011 in Internet Archive. L'Équipe, 17 giugno 2011
  6. ^ › Sport › Calcio › Champions League Milan-Malaga 1-1, Pato ritrova un gol d'oro - Repubblica.it, su repubblica.it.
  7. ^ Alessandra Stefanelli, TMW Monaco, Toulalan pronto al ritorno in campo - TMW [collegamento interrotto], su tuttomercatoweb.com, 15 ottobre 2013 alle 18.28.
  8. ^ › Evidenza/bv. 56146854, d.Yms Bordeaux-Monaco 0-2 – I monegaschi espugnano Bordeaux in extremis, Falcao subito a segno, su tuttocalcioestero.it, 11 agosto 2013.
  9. ^ Alessandro Grandesso, Ligue 1, Monaco-Reims 3-2. Nel recupero decide Kurzawa, su gazzetta.it, 21 febbraio 2014 - PARIGI.
  10. ^ Transfert - Jérémy Toulalan signe aux Girondins Archiviato il 2 luglio 2016 in Internet Archive. girondins.com
  11. ^ Celephais, Qualificazioni Mondiali 2010: Francia e Germania brutte ma vincenti, crolla la Scozia, Croazia ok Qualificazioni Mondiali 2010: Francia e Germania brutte ma vincenti, crolla la Scozia, Croazia ok, su calcioblog.it, giovedì 13 agosto 2009.
  12. ^ 2 presenze nei play-off.
  13. ^ Nei turni preliminari.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica