Apri il menu principale
József Gvadányi

József Gvadányi, conte Gvadányi (Rudabánya, 1725Szakolca, 1801), è stato un poeta ungherese di origine italiana.

Asceso al rango di generale nel 1783, pubblicò nel 1790 Il viaggio a Buda di un notaio di campagna, poemetto satirico che riscosse un grande successo.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • József Gvadányi, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 25-8-2013.
Controllo di autoritàVIAF (EN27057488 · ISNI (EN0000 0001 0881 3661 · LCCN (ENn2007075336 · GND (DE105515552X · BNF (FRcb11223248b (data) · CERL cnp01983905
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie