Jörg Müller (ciclista)

ex ciclista su strada, pistard e dirigente sportivo svizzero
Jörg Müller
Nazionalità Svizzera Svizzera
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada, pista
Termine carriera 1994
Carriera
Squadre di club
1984Heur
1984-1985Skil
1986-1988KAS
1987-1989PDM
1990-1991TVM
1991Ultra-Slim Fast
1992Helvetia
1993CLAS
1994Mapei
Nazionale
1983-1994Svizzera Svizzera
Carriera da allenatore
1998-1999US Postal Service
 

Jörg Müller (Aarau, 23 gennaio 1961) è un ex ciclista su strada, pistard e dirigente sportivo svizzero, professionista dal 1984 al 1994.

Vinse i Campionati svizzeri sia da dilettante che da professionista. Nel 1985 si aggiudicò il Tour de Romandie, mentre nel 1989 conquistò in Canada il Grand Prix des Amériques, corsa al tempo valida come prova di Coppa del mondo di ciclismo su strada. Nella sua carriera ha fatto quasi sempre parte della nazionale svizzera ai Campionati del mondo di ciclismo su strada, ottenendo come miglior risultato personale l'ottavo posto nell'edizione del 1985.

PalmarèsModifica

StradaModifica

Campionati svizzeri, Prova in linea dilettanti
2ª tappa Grand Prix Tell
Classifica generale Tour de Romandie
5ª tappa Vuelta al País Vasco
7ª tappa Tour de Suisse
Classifica generale Tour d'Armorique
Prologo Vuelta a Catalunya
5ª tappa Vuelta a la Comunidad Valenciana
Campionati svizzeri, Prova in linea
6ª tappa Vuelta a Catalunya
Grand Prix des Amériques
Wartenberg Rundfahrt - Pratteln
9ª tappa Tour du Pont
Wartenberg Rundfahrt - Pratteln

Altri successiModifica

Classifica squadre Tour de France
Criterium di Olean

PistaModifica

Campionati svizzeri, Inseguimento individuale

PiazzamentiModifica

Grandi GiriModifica

1986: 99º
1987: 67º
1988: 64º
1989: 29º
1990: 37º
1992: 94º
1993: 52º
1994: 59º
1988: 51º
1991: 71º
1987: squalificato (7ª tappa)
1991: 101º
1994: 65º

Classiche monumentoModifica

1985: 115º
1986: 28º
1988: 16º
1990: 33º
1992: 89º
1993: 122º
1987: 33º
1988: 25º
1989: 74º
1990: 93º
1992: 46º
1985: 27º
1986: 52º
1987: 43º
1988: 24º
1989: 23º
1990: 37º
1991: 65º
1992: 83º
1988: 22º
1989: 46º
1991: 107º
1993: 37º

Competizioni mondialiModifica

Collegamenti esterniModifica