Jørgen Vagn Pedersen

ciclista su strada, pistard e dirigente sportivo danese

Jǿrgen Vagn Pedersen (Copenaghen, 8 ottobre 1959) è un ex ciclista su strada, pistard e dirigente sportivo danese. Professionista dal 1984 al 1990, vinse una tappa al Tour de France 1985 e vestì per cinque giorni la maglia gialla al Tour de France 1986.

Jǿrgen Vang Pedersen
Nazionalità Bandiera della Danimarca Danimarca
Ciclismo
Specialità Strada, pista
Termine carriera 1990
Carriera
Squadre di club
1984-1987Carrera Jeans
1988BH
1989-1990Café de Colombia
Nazionale
1980-1988Bandiera della Danimarca Danimarca
Carriera da allenatore
2008Team CSC
Statistiche aggiornate al gennaio 2019

Carriera modifica

Forte dilettante, si aggiudicò in diverse occasioni i Campionati danesi della categoria, sia su pista che su strada, inoltre nel 1980 conquistò il Nordisk Mesterskab ossia il campionato della Scandinavia. Nel 1982 vinse una frazione alla Settimana Ciclistica Bergamasca e al Giro delle Regioni, venendo messo sotto contratto dal G.S. Fiatagri di Torino diretto da Italo Zilioli; nel 1983 vinse il Giro Ciclistico del Cigno in Molise e chiuse secondo al Gran Premio Palio del Recioto, mentre l'anno dopo arrivò vinse la Milano-Tortona e si piazzò secondo, dietro a Flavio Giupponi e davanti a Claudio Chiappucci, al Giro della Valle d'Aosta, prestigiosa corsa a tappe della categoria. Partecipò anche a due edizioni dei Giochi olimpici, Mosca 1980 e Los Angeles 1984.

Passato professionista nell'ottobre 1984 con la Carrera di Davide Boifava, si mise in luce già in quell'autunno con piazzamenti di prestigio al Giro di Lombardia, che concluse ottavo, e al Giro del Piemonte, che terminò al settimo posto. Raccolse i risultati più significativi al Tour de France, conseguendo la vittoria di una tappa nell'edizione 1985 e vestendo per cinque giorni la maglia gialla, simbolo del primato in classifica generale, nell'edizione 1986.

Vinse anche una tappa alla Parigi-Nizza 1986 e la Klasika Primavera 1988 (primo non spagnolo a riuscirci), e partecipò a quattro edizioni dei campionati del mondo per Professionisti. Concluse la carriera professionistica nel 1990. Dopo il ritiro, nel 2008 è stato direttore sportivo al Team CSC-Saxo Bank di Bjarne Riis.

Palmarès modifica

Strada modifica

Campionati danesi juniors, Prova in linea
Jodoigne - Geldenaken
Nordisk Mesterskab
Campionati danesi, Prova in linea dilettanti
5ª tappa Settimana Ciclistica Bergamasca (Palazzago)
1ª tappa, 2ª semitappa Giro delle Regioni (Sansepolcro > Acquasparta)
  • 1983 (Dilettanti, due vittorie)
Giro Ciclistico del Cigno
Campionati danesi, Cronometro dilettanti
  • 1984 (Dilettanti, cinque vittorie)
Campionati danesi, Cronometro dilettanti
Milano-Tortona
2ª tappa Giro della Valle d'Aosta (Saint-Vincent > Fénis)
4ª tappa Giro della Valle d'Aosta (Châtillon > Torgnon)
5ª tappa, 2ª semitappa Giro della Valle d'Aosta (Grosso > Cirié)
  • 1985 (Carrera, due vittorie)
10ª tappa Tour de France (Épinal > Pontarlier)
1ª tappa Vuelta a Aragón (Huesca > Aínsa-Sobrarbe)
  • 1986 (Carrera, due vittorie)
Memorial Dalmacio Langarica
5ª tappa Parigi-Nizza (Tolone > Mandelieu)
  • 1988 (BH, una vittoria)
Klasika Primavera

Altri successi modifica

9ª tappa Tour de Suisse (Appenzello > Appenzello, cronosquadre)
Roskilde - Stjerneløbet
2ª tappa Tour de France (Berlino > Berlino, cronosquadre)
1ª tappa Parigi-Nizza (Champigny > Champigny, cronosquadre)

Pista modifica

Campionati danesi, Inseguimento individuale dilettanti
Campionati danesi, Inseguimento a squadre dilettanti (con Michael Marcussen, Dan Frost e Brian Holm)
  • 1984 (Dilettanti, due vittorie)
Campionati danesi, Inseguimento individuale dilettanti
Campionati danesi, Inseguimento a squadre dilettanti (con Michael Marcussen, Dan Frost e Brian Holm)

Piazzamenti modifica

Grandi Giri modifica

1986: 44º
1989: ritirato
1985: 50º
1986: 77º
1987: 68º
1988: 26º
Vuelta a España
1988: 43º
1990: 67º

Classiche monumento modifica

Competizioni mondiali modifica

Collegamenti esterni modifica