Apri il menu principale

BiografiaModifica

Nel 1979 J. E. Freeman si è trasferito a Los Angeles per seguire la sua carriera cinematografica.

Freeman era gay dichiarato. Nel 2009 ha pubblicato una lettera all'editore di sfgate.com dove dettagliava le sue reminiscenze sui Moti di Stonewall[2].

Scriveva poesie e aveva un blog su Tumblr (Freedpoet) dedicato ad esse.

CarrieraModifica

J.E.Freeman ha studiato da attore con Jean Shelton agli Shelton Studios nell'area di San Francisco negli anni '70. È stato nominato migliore attore interpretando Teach nella première teatrale della West Coast di American Buffalo di David Mamet

Freeman fu spesso incaricato di interpretare i ruoli da 'duro' e la sua prima apparizione è avvenuta nei primi anni '80 nel film d'azione Triade chiama canale 6 nel quale interpreta la parte di un autista di carro attrezzi che scambia battute con Chuck Norris. Freeman è conosciuto specialmente per i ruoli di personaggi minacciosi: il gangster Santos nel film Cuore selvaggio di David Lynch, il terrificante Eddie Dane, feroce picchiatore gay in Crocevia della morte dei fratelli Coen, e lo scienziato Wren in Alien - La clonazione. Altre apparizioni degne di nota sono: Per favore, ammazzatemi mia moglie, Giochi di potere, Copycat - Omicidi in serie e Go - Una notte da dimenticare.

Ritiratosi dalla carriera di attore nel 2004[3], è morto la sera del 9 agosto 2014 all'età di 68 anni per complicazioni legate all' AIDS.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN31611488 · ISNI (EN0000 0000 4611 9542 · LCCN (ENno98050930 · GND (DE1137735740 · WorldCat Identities (ENno98-050930
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie