Jack Brisco

wrestler statunitense
Jack Brisco
Jack Brisco 1973.jpg
Jack Brisco nel 1973
NomeFreddie Joe Brisco
Ring nameJack Brisco
Tiger Brisco
Uvalde Slim[1]
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
NascitaSeminole (Oklahoma)
21 settembre 1941
MorteTampa (Florida)
1º febbraio 2010
AllenatoreLeroy McGuirk
Debutto1965
Ritiro1985
Progetto Wrestling

Freddie Joe "Jack" Brisco (Seminole, 21 settembre 1941Tampa, 1º febbraio 2010) è stato un wrestler statunitense. Lottò principalmente nella National Wrestling Alliance (NWA), conquistando due NWA World Heavyweight Championship, e svariate volte l'NWA World Tag Team Championship in coppia con il fratello Gerald Brisco. Brisco viene considerato uno dei più grandi wrestler della sua epoca; nel 2005, Don Leo Jonathan lo definì "probabilmente il più grande campione del ventesimo secolo".[2]

Alla fine degli anni settanta, i fratelli Brisco scoprirono Terry Bollea, futura leggenda del wrestling meglio conosciuto come Hulk Hogan, che presentarono a Hiro Matsuda affinché l'allenasse.

CarrieraModifica

Inizi (1965–1969)Modifica

Il primo regno da campione di Brisco del quale esista documentazione iniziò il 16 ottobre 1965, quando egli sconfisse Don Kent aggiudicandosi l'NWA Missouri Junior Heavyweight Championship.[3] Rimase campione per meno di un mese, e riconquistò la cintura a novembre sempre da Kent.[3] In questo periodo, Brisco lottò anche nella NWA Tri-State. In questa federazione, vinse due titoli (Oklahoma Heavyweight Championship e Arkansas Heavyweight Championship).[4][5] Si laureò inoltre campione tag team per la prima volta, in coppia con Haystacks Calhoun, vincendo l'NWA United States Tag Team Championship (versione Tri-State).[6]

Championship Wrestling from Florida (1969–1972)Modifica

Quindi Brisco si trasferì in Florida, dove lottò nella Championship Wrestling from Florida per svariati anni. L'11 febbraio 1969 vinse l'NWA Florida Southern Heavyweight Championship, sconfiggendo The Missouri Mauler.[7] Predette poi il titolo contro The Mauler e lo riconquistò l'8 luglio.[7] Due settimane dopo, vinse il primo dei suoi dieci NWA Florida Tag Team Championship, in coppia con Ciclon Negro.[8] Anche se lui e Negro persero le cinture un mese dopo, Brisco detenne il Southern Heavyweight Title fino al novembre 1969, quando se ne andò dalla federazione per andare a lottare in Giappone e Australia.[7]

The Brisco BrothersModifica

 
Jack Brisco (a sinistra) e il fratello Gerald nel marzo 2008.

Quando Brisco fece ritorno in Florida, formò un tag team con il fratello Gerald, che aveva allenato lui stesso. In contemporanea continuò a combattere anche nella divisione singola, vincendo l'NWA Florida Television Championship il 27 novembre 1970.[9] Il 16 febbraio 1971, i Brisco Brothers si aggiudicarono l'NWA Florida Tag Team Championship.[8] Il mese successivo persero le cinture in favore di Dory Funk Jr. & Terry Funk, riconquistandole poi da questi ultimi in aprile.[8] Quello stesso mese, Brisco sconfisse Terry Funk in un match singolo e vinse l'NWA Florida Television Championship.[9] L'8 giugno 1971, conquistò nuovamente il Southern Heavyweight Championship battendo Dick Murdoch.[7]

Quindi fu la volta di una breve pausa per andare a lottare nella Mid-Atlantic Championship Wrestling. In questa federazione, Jack vinse l'NWA Eastern States Heavyweight Championship in due occasioni, sconfiggendo prima The Missouri Mauler e poi Rip Hawk.[10]

Al suo ritorno in Florida, si aggiudicò l'NWA Florida Brass Knuckles Championship battendo Paul Jones il 13 giugno 1972, e rendendo il titolo vacante il giorno stesso della vittoria.[11] Il 7 novembre 1972 fu nuovamente Television Champion.[9] Nove giorni dopo, vinse il Tag Team Championship, ancora in coppia con il fratello.[8]

NWA World Heavyweight Champion (1973–1975)Modifica

Il primo regno di Brisco come NWA World Heavyweight Champion sarebbe dovuto iniziare grazie a una vittoria sul campione in carica Dory Funk Jr., tuttavia, Dory dichiarò di essersi infortunato in un incidente stradale e non poté combattere il match. Allora Brisco iniziò un feud con il figlio di questi, Terry Funk, e Dory perse in seguito il titolo in favore di Harley Race. Il 20 luglio 1973 Brisco vinse il titolo battendo Race a Houston, Texas.[12] Difese la cintura contro Johnny Valentine, Stan Stasiak, Abdullah The Butcher, Gene Kiniski, The Sheik e Bobby Shane prima di cederlo a Giant Baba il 4 dicembre 1974. Lo riconquistò quattro giorni dopo.[12] La sconfitta successiva arrivò per mano di Terry Funk il 10 dicembre 1975.

Circuito indipendente (1976–1977)Modifica

Nel 1976, Brisco lottò in svariate federazioni minori facenti parte del circuito indipendente. Il 10 agosto 1976 vinse la versione di Memphis dell'NWA Southern Heavyweight Championship, sconfiggendo Jerry Lawler.[13] Poi conquistò l'NWA Missouri Heavyweight Championship battendo Bob Backlund il 26 novembre.[14] In questo periodo, i Brisco furono dichiarati ESA International Tag Team Championship, anche se non combattevano come tag team nella zona.[15]

Ritorno in CWF (1977–1978)Modifica

Nel 1977, i fratelli Brisco tornarono in Florida nella CWF e sconfissero Bob Orton Jr. & Bob Roop per l'NWA Florida Tag Team Championship.[8] Persero le cinture in favore di Ox Baker & Superstar Billy Graham per poi riconquistarle nel rematch.[8] Il 25 gennaio 1978, furono nuovamente campioni sconfiggendo Ivan Koloff & Mr. Saito.[8] Mentre erano campioni NWA Florida, conquistarono anche l'NWA Florida United States Tag Team Championship battendo Mike Graham & Steve Keirn.[16] Seguirono altri scontri e passaggi di titoli con Killer Karl Kox & Bobby Duncum, e Mr. Saito & Mr. Sato.

Georgia Championship Wrestling (1978–1980)Modifica

I fratelli Brisco riscossero successi anche nella Georgia Championship Wrestling, dove vinsero per due volte l'NWA Georgia Tag Team Championship. Inoltre, Jack Brisco divenne il primo NWA National Heavyweight Champion sconfiggendo Terry Funk nella finale del torneo indetto per incoronare il primo campione.[17]

Secondo ritorno in CWF (1980–1982)Modifica

Nel 1980 Brisco tornò a combattere in Florida. Vinse l'NWA Florida Tag Team Championship, questa volta in coppia con Jimmy Garvin.[8]

Nel 1981, Brisco vinse il suo ultimo Southern Heavyweight Championship battendo Bobby Jaggers.[7] In Florida ebbe due regni come co-detentore del NWA North American Tag Team Championship. Lui e il fratello vinsero un torneo per conquistare il primo titolo, sconfiggendo Assassin #1 & Bobby Jaggers in finale.[18] Furono i fratelli Funk a sconfiggerli il 9 gennaio 1982, ma una settimana dopo prevalsero nuovamente nel rematch.[18]

Porto Rico e Mid-Atlantic (1981–1985)Modifica

Nel 1981 Jack Brisco lottò anche a Porto Rico, nella World Wrestling Council. Lì vinse il WWC Caribbean Heavyweight Championship il 30 maggio, detenendo la cintura per sette mesi.[19] Poi in coppia con il fratello vinse il WWC North American Tag Team Championship sconfiggendo Los Pastores (meglio conosciuti come The Bushwhackers) l'8 agosto 1981. I Brisco rimasero campioni per sei settimane prima di perdere le cinture in favore dei The Fabulous Kangaroos.[20] Sempre nel 1981, Jack Brisco tornò in Missouri, per sconfiggere Ted DiBiase ed aggiudicarsi il suo secondo NWA Missouri Heavyweight Championship.[14] Restò campione in carica per tre mesi prima di essere sconfitto da Ken Patera.[14]

Nel 1982, tornò nella Mid-Atlantic Championship Wrestling. Il 10 maggio 1982 riconquistò l'NWA Mid-Atlantic Heavyweight Championship (ex NWA Eastern States Heavyweight Championship) sconfiggendo Roddy Piper.[21] Lo riperse contro Piper il 7 luglio per poi rivincerlo in agosto.[21] Dopo questi match con Piper, Brisco si scontrò svariate volte con Paul Jones. Cedette la cintura a Jones il 1º settembre ma la riconquistò il 18 ottobre.[21] Jones gli strappò nuovamente il titolo una settimana dopo, e Brisco la rivinse in novembre.[21]

In coppia con il fratello vinse la versione Mid-Atlantic del NWA World Tag Team Championship per ben tre volte. Da heel, sconfissero per le cinture Ricky Steamboat & Jay Youngblood il 18 giugno 1983.[22] Nacque così un feud tra le coppie che sfociò in numerosi cambi di titoli. Steamboat & Youngblood riconquistarono le cinture il 3 ottobre, ma i Brisco le vinsero ancora il 21 ottobre.[22] Furono campioni per un mese circa prima di perdere contro Steamboat & Youngblood.[22] L'anno seguente furono nuovamente campioni sconfiggendo Wahoo McDaniel & Mark Youngblood.[22] Nel 1985 entrambi sfidarono, senza successo, Ric Flair per il titolo mondiale NWA a Toronto.

Rapporti con la World Wrestling FederationModifica

I fratelli Brisco possedevano delle quote di minoranza della Georgia Championship Wrestling e, nel 1984, convinsero la maggioranza degli azionisti (52%) a vendere le proprie quote a Vince McMahon, premettendogli così di estendere il suo predominio nel mondo del wrestling professionistico.[23] Si sparse quindi la voce che ai Brisco fosse stato concesso un "contratto a vita" con la WWF come ricompensa per aver ceduto le proprie quote della Georgia Championship Wrestling e aver convinto gli altri azionisti a farlo; ma tale versione è stata fermamente negata da Jack Brisco durante un'intervista del 1996 a Wrestling Perspective.

Il 28 dicembre 1984, i Brisco Brothers sfidarono The North-South Connection (Adrian Adonis & Dick Murdoch) per il WWF Tag Team Championship al Madison Square Garden. Il match terminò in un nulla di fatto con un doppio conteggio fuori dal ring.

Jack si ritirò completamente dal mondo del wrestling nel febbraio 1985,[24] mentre Gerald continuò a lavorare nel backstage per la WWF/WWE fino al 2009.

Periodo post-ritiroModifica

Nel 2005 Brisco fu introdotto nella Professional Wrestling Hall of Fame.[25] Nel 2008 venne ammesso alla WWE Hall of Fame insieme al fratello Gerald. Si stabilì in Florida dove diresse il Brisco Brothers Body Shop insieme ai fratelli Gerald e Bill. Nel gennaio 2005 fece anche qualche apparizione occasionale a eventi di wrestling come la Wrestle Reunion.[26]

MorteModifica

Durante gli ultimi anni di vita, Jack soffrì di problemi alla schiena e ai polmoni. Era un forte fumatore. Il 1º febbraio 2010, Brisco morì all'età di 68 anni per le complicazioni a seguito di un intervento al cuore.[2]

Nel wrestlingModifica

Mossa finale

Titoli e riconoscimentiModifica

Nei mediaModifica

NoteModifica

  1. ^ Wrestler Profiles: Jack Brisco, su Online World of Wrestling. URL consultato il 5 gennaio 2008.
  2. ^ a b Oliver, Greg, Jack Brisco dead at 68, su Slam! Wrestling, Canadian Online Explorer, 1º febbraio 2010. URL consultato il 1º febbraio 2010.
  3. ^ a b c N.W.A. Missouri Junior Heavyweight Title, su Wrestling Titles. URL consultato il 5 gennaio 2008.
  4. ^ a b Oklahoma Heavyweight Title, su Wrestling Titles. URL consultato il 6 gennaio 2008.
  5. ^ a b N.W.A. Arkansas Heavyweight Title, su Wrestling Titles. URL consultato il 5 gennaio 2008.
  6. ^ a b N.W.A. United States Tag Team Title (Tri-State), su Wrestling Titles. URL consultato il 5 gennaio 2008.
  7. ^ a b c d e f N.W.A. Southern Heavyweight Title (Florida), su Wrestling Titles. URL consultato il 5 gennaio 2008.
  8. ^ a b c d e f g h i Florida Tag Team Title, su Wrestling Titles. URL consultato il 5 gennaio 2008.
  9. ^ a b c d N.W.A. Florida Television Title, su Wrestling Titles. URL consultato il 5 gennaio 2008.
  10. ^ a b N.W.A. Eastern States Heavyweight Title, su Wrestling Titles. URL consultato il 5 gennaio 2008.
  11. ^ a b N.W.A. Florida Brass Knuckles Title, su Wrestling Titles. URL consultato il 5 gennaio 2008.
  12. ^ a b c d N.W.A. World Heavyweight Title, su Wrestling Titles. URL consultato il 5 gennaio 2008.
  13. ^ a b N.W.A./A.W.A. Southern Heavyweight Title, su Wrestling Titles. URL consultato il 5 gennaio 2008.
  14. ^ a b c d N.W.A. Missouri Heavyweight Title, su Wrestling Titles. URL consultato il 5 gennaio 2008.
  15. ^ a b Eastern Sports Association International Tag Team Title, su Wrestling Titles. URL consultato il 6 gennaio 2008.
  16. ^ a b N.W.A. United States Tag Team Title (Florida), su Wrestling Titles. URL consultato il 5 gennaio 2008.
  17. ^ a b N.W.A. National Heavyweight Title, su Wrestling Titles. URL consultato il 5 gennaio 2008.
  18. ^ a b c N.W.A. North American Tag Team Title (Florida), su Wrestling Titles. URL consultato il 5 gennaio 2008.
  19. ^ a b Caribbean Heavyweight Title, su Wrestling Titles. URL consultato il 5 gennaio 2008.
  20. ^ a b W.W.C. North American Tag Team Title, su Wrestling Titles. URL consultato il 5 gennaio 2008.
  21. ^ a b c d e N.W.A. Mid-Atlantic Heavyweight Title, su Wrestling Titles. URL consultato il 5 gennaio 2008.
  22. ^ a b c d e N.W.A. World Tag Team Title (Mid-Atlantic/W.C.W.), su Wrestling Titles. URL consultato il 5 gennaio 2008.
  23. ^ http://wrestlingperspective.com/issue/60/brisco.html
  24. ^ http://www.cagematch.de/?id=2&nr=843&page=4
  25. ^ a b Jack Brisco, su The Professional Wrestling Hall of Fame and Museum. URL consultato il 5 gennaio 2008.
  26. ^ Steve Slagle, Jack Brisco, su Professional Wrestling Online Museum. URL consultato il 5 gennaio 2008.
  27. ^ N.W.A. Georgia Tag Team Title, su Wrestling Titles. URL consultato il 5 gennaio 2008.
  28. ^ Louisiana Heavyweight Title, su Wrestling Titles. URL consultato il 5 gennaio 2008.
  29. ^ Pro Wrestling Illustrated Award Winners Wrestler of the Year, su Wrestling Information Archive. URL consultato il 5 gennaio 2008 (archiviato dall'url originale il 16 aprile 2008).
  30. ^ Pro Wrestling Illustrated's Top 100 Tag Teams of the PWI Years, su Wrestling Information Archive. URL consultato il 5 gennaio 2008 (archiviato dall'url originale il 21 settembre 2011).
  31. ^ Pro Wrestling Illustrated's Top 500 Wrestlers of the PWI Years, Wrestling Information Archive. URL consultato il 15 settembre 2010 (archiviato dall'url originale il 16 giugno 2008).
  32. ^ Wrestling Observer Hall of Fame, su Professional Wrestling Illustrated Online. URL consultato il 5 gennaio 2008.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica