Jack MacGowran

attore teatrale irlandese

John Joseph "Jack" MacGowran (Dublino, 13 ottobre 1918New York, 31 gennaio 1973) è stato un attore irlandese.

Jack MacGowran nel film Come ho vinto la guerra.

BiografiaModifica

Iniziò la carriera artistica come interprete teatrale, lavorando presso l'Abbey Theatre di Dublino e comparendo in numerosi lavori del drammaturgo Samuel Beckett.

La sua carriera cinematografica iniziò in patria con il film No Resting Place (1951), e negli anni successivi interpretò diverse pellicole di ambientazione irlandese, come Un uomo tranquillo (1952) e Storie irlandesi (1957), entrambe di John Ford, The Gentle Gunman (1952) di Basil Dearden, e Darby O'Gill e il re dei folletti (1959) di Robert Stevenson.

Nel 1966 fece parte del cast del film Cul-de-sac, un thriller psicologico diretto da Roman Polański. Tra le altre sue apparizioni di rilievo, da ricordare: The Titfield Thunderbolt (1953), Tom Jones (1963), Il dottor Zivago (1965), Come ho vinto la guerra (1967), Per favore non mordermi sul collo! (1967), quest'ultimo nuovamente per la regia di Polanski.

MacGowran morì nel 1973 per le conseguenze dovute a un'epidemia influenzale, proprio al termine delle riprese del film L'esorcista di William Friedkin, dove interpretava il ruolo di Burke Dennings (personaggio che muore anch'esso nel film).

Sposato dal 1963 con Aileen Gloria Nugent, da lei ebbe una figlia anch'ella divenuta attrice, Tara MacGowran.

Filmografia parzialeModifica

Doppiatori italianiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN76509901 · ISNI (EN0000 0001 0858 7529 · LCCN (ENn85258220 · GND (DE119062305 · BNF (FRcb13988249m (data) · BNE (ESXX1557000 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n85258220
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie