Apri il menu principale

Jacob van der Heyden

pittore e incisore fiammingo

Jacob van der Heyden (Strasburgo, 1573Bruxelles, 1645) è stato un pittore, incisore e scultore fiammingo del periodo barocco.

BiografiaModifica

Secondo Arnold Houbraken era un pittore di Strasburgo che dipingeva per I reali.[1]

Secondo RKD lavorò a Strasburgo, Francoforte sul Meno e in Svezia. Era noto come ritrattista, paesaggista e pittore di allegorie.[2] La maggior parte delle opere sopravvissute sono delle incisioni. Morì a Bruxelles.

NoteModifica

  1. ^ (NL) Jacob van der Heyden Biografia in De groote schouburgh der Nederlantsche konstschilders en schilderessen (1718) di Arnold Houbraken, courtesia di Digital Library for Dutch Literature
  2. ^ Jacob van der Heyden in RKD

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN32297393 · ISNI (EN0000 0001 2126 9648 · LCCN (ENn78098274 · GND (DE122076311 · BNF (FRcb153165263 (data) · ULAN (EN500010214 · CERL cnp00448210