Jacqueline Laurence

regista teatrale e attrice francese naturalizzata brasiliana

Jacqueline Juliette Laurence (Marsiglia, 10 ottobre 1932) è un'attrice e regista teatrale francese naturalizzata brasiliana.

Jacqueline Laurence in un'apparizione pubblica del 2015

BiografiaModifica

Jacqueline Laurence si è trasferita adolescente dalla nativa Marsiglia in Brasile, insieme al padre giornalista e al fratello Michel, che ha seguito le orme paterne. Nel 1955, dopo aver seguito corsi di recitazione tenuti da Dulcina de Morais, Adolfo Celi, Gianni Ratto, Maria Clara Machado e Ziembinski, ha debuttato sulle scene riscuotendo un successo così eclatante da entrare poi a far parte delle più importanti fondazioni teatrali brasiliane. È stata scelta per interpretare opere di Albert Camus, Jean Genet, Miguel Falabella e altri autori moderni e contemporanei. Dal 1984 è anche regista teatrale, attività per la quale gode molta considerazione da parte della critica: in particolare ha allestito opere di Samuel Beckett, tra cui Giorni felici, interpretata da Fernanda Montenegro.

Jacqueline Laurence è inoltre apparsa in varie pellicole cinematografiche e numerose telenovelas di Rede Globo, dove ha impersonato soprattutto signore di origini francesi (Solange in Dancin' Days) o insegnanti di lingua e letteratura francese (Clarice in Água Viva).

CarrieraModifica

TelevisioneModifica

CinemaModifica

Collegamenti esterniModifica