Jacques Cassini

astronomo francese

Jacques Cassini (Parigi, 18 febbraio 1677Thury-sous-Clermont, 16 aprile 1756) è stato un astronomo francese, figlio di Giovanni Domenico Cassini e di Ginevra de Laistre.

Jacques Cassini

BiografiaModifica

Egli studiò presso l'Osservatorio di Parigi (dove, si dice, sarebbe nato) prima di entrare al Collège Mazarin. Divenne studente all'Académie des Sciences nel 1694 poi succedette a suo padre come membro della stessa accademia nel 1712. Con suo padre, viaggiò molto e partecipò a molte osservazioni astronomiche e rilievi geodesici.

Ammesso alla Royal Society (1696) e nell'accademia di Berlino, divenne amico di Newton e Halley. Militante cartesiano, espresse un parere contrario alla teoria della planetarietà terrestre.
Nel 1740 Cassini abbandonò la sua attività di scienziato e lasciò a suo figlio César-François Cassini la continuazione delle attività presso l'osservatorio.

Jacques Cassini si vide affidare carichi amministrativi importanti: Consigliere di Stato, magistrato alla camera di giustizia.

Cassini descrisse il meridiano perpendicolare di Francia (Meridiano di Parigi), studiò inoltre l'inclinazione dei satelliti e degli anelli di Saturno. L'asteroide 24102 Jacquescassini è stato chiamato così in suo onore.

OpereModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN37217127 · ISNI (EN0000 0000 6147 1966 · LCCN (ENn2001060616 · GND (DE117648388 · BNF (FRcb15238366h (data) · BNE (ESXX1483194 (data) · BAV (EN495/263444 · CERL cnp00589975 · WorldCat Identities (ENlccn-n2001060616