Jacques Tardi

fumettista francese

Jacques Tardi (Valence, 30 agosto 1946) è uno scrittore e fumettista francese.

Jacques Tardi al salone del libro di Parigi nel 2010

BiografiaModifica

Ha disegnato alcuni fumetti di Nestor Burma sui testi di Léo Malet. Nel 1976 ha creato il personaggio di Adèle Blanc-Sec (protagonista de "Le straordinarie avventure di Adèle Blanc-Sec"), trasposto al cinema da Luc Besson nel film Adèle e l'enigma del faraone (2010).

Nel 1985 ha vinto il Grand Prix de la ville d'Angoulême.[1] Nel 2011 ha vinto due Eisner Award. Nel 2012 ha rifiutato la legion d'onore.[2]

Ha un'ideologia di ispirazione anarchica.

Opere (selezione)Modifica

NoteModifica

  1. ^ Le palmarès 1985, su toutenbd.com. URL consultato il 6 novembre 2013 (archiviato dall'url originale il 5 ottobre 2011).
  2. ^ Paolo Beltramin, "Sono libero". Il disegnatore rifiuta la Legion d'Onore, Corriere della Sera del 3 gennaio 2013, p. 37

BibliografiaModifica

  • Era la guerra delle trincee ovvero Jacques Tardi contro la guerra, Simone Rastelli, Lo Spazio Bianco, 7 giugno 2012

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN85424418 · ISNI (EN0000 0001 2142 1179 · SBN IT\ICCU\RAVV\005406 · Europeana agent/base/62618 · LCCN (ENn79019018 · GND (DE124816886 · BNF (FRcb11926024q (data) · BNE (ESXX1133430 (data) · NLA (EN35925360 · NDL (ENJA00475949 · WorldCat Identities (ENlccn-n79019018