Apri il menu principale
Jagst
Jagst Stromschnelle.JPG
La Jagst nel suo corso inferiore: rapide nei pressi di Untergriesheim.
StatoGermania Germania
LänderFlag of Baden-Württemberg.svg Baden-Württemberg
Lunghezza190 2 km
Bacino idrografico1 836 km²
Altitudine sorgente518 m s.l.m.
Altitudine foce142 8 m s.l.m.
NasceAlpi sveve
Affluenti
Sfocianel Neckar presso Bad Friedrichshall

La Jagst è un fiume che scorre in Germania, nel nord del Land del Baden-Württemberg. Insieme ai fiumi Kocher ed Enz è uno dei tre maggiori affluenti del Neckar e con la sua lunghezza raggiunge i 190,2 km.[1] risulta essere il primo dei tre. La valle della Jagst, che in particolare nel centro del suo corso mostra un suo spiccato carattere, è panoramicamente incantevole. La molteplicità di piante, animali e biotopi, come la relativamente bassa parte di insediamenti e traffico e il collegato alto potenziale di sviluppo conferiscono alla Jagst e alla sua valle un aspetto di elevato significato naturalistico. Piccole città, che fin dal medioevo ai nostri giorni hanno mantenuto il loro aspetto, formano la valle dello Jagst come parimenti i borghi e i castelli su speroni di roccia sulla valle, e come i frequenti mulini, che fiancheggiano il fiume.

Centri abitatiModifica

Il fiume attraversa i seguenti centri abitati (e/o il loro territorio) per le lunghezze indicate:

Comune Lunghezza del fiume
Unterschneidheim 3 km
Westhausen 13 km
Lauchheim 4 km
Rainau 7 km
Ellwangen 9 km
Jagstzell 7 km
Stimpfach 4 km
Frankenhardt 3 km
Crailsheim 20 km
Satteldorf 13 km
Kirchberg 14 km
Ilshofen 4 km
Gerabronn 4 km
Langenburg 10 km
Mulfingen 15 km
Dörzbach 6 km
Krautheim 11 km
Schöntal 15 km
Jagsthausen 8 km
Widdern 7 km
Möckmühl 11 km
Neudenau 13 km
Bad Friedrichshall 8 km
Gundelsheim 1 km
Offenau circa 1/2 km
Bad Wimpfen circa 1/4 km |

AffluentiModifica

La Jagd riceve durante il suo corso le acque di numerosi affluenti. Ecco i primi dieci disposti per ampiezza del relativo bacino:

Rang Nome Bacino
[km²]
1 Seckach 260,7
2 Brettach 180,9
3 Erlenbach 104,8
4 Schefflenz 96,9
5 Röhlinger Sechta 90,5
6 Kessach 73.8
7 Ette 43.3
8 Speltach 37,4
9 Rechenberger Rot 35,7
10 Hergstbach 32,5

FaunaModifica

UccelliModifica

Il corso dello Jagst fornisce rifugio a numerose specie di uccelli e un non trascurabile contributo alla presenza dell'avifauna è costituito dal bacino di espansione del fiume. In particolare Martin pescatore, all'airone cinerino e merlo acquaiolo.

Il fiume è inoltre frequentato da numerose altre specie avicole quali: tuffetto, svasso maggiore, svasso piccolo, cigno reale, casarca ferruginea, oca selvatica, alzavola comune, marzaiole, mestolone comune, moretta, porciglione occidentale, voltolino, folaga comune, corriere piccolo, pavoncella, beccaccino, ballerina gialla, batticoda, cannaiola, pendolino europeo, migliarino di palude e piro piro piccolo.

In compenso alcune specie, una volta presenti lungo il fiume, sono ormai scomparse da oltre un secolo: cicogna nera, moriglione, falco pescatore, rondine riparia, pispola e canareccione.

InsettiModifica

Numerose sono le specie di libellule, farfalle (macaone) e altri.

MammiferiModifica

Numerosi tipi di pipistrello si trovano nella valle, ove hanno il loro quartiere. Tra gli altri vi sono il vespertilio di Bechstein[2], il pipistrello nano, il serotino comune e il vespertilio maggiore.

Nella parte superiore del corso del fiume presso Westhausen[3], come nella parte mediana tra Kirchberg und Mulfingen[4] si trova spesso il castoro. Probabilmente si tratta di animali migrati dal bacino del Danubio.

RettiliModifica

Sulla parte esposta a sud della valle si trova la lucertola degli arbusti. È presente anche il colubro liscio e in acqua si può trovare la biscia dal collare.

PesciModifica

Nel 2002 sono stati individuati 27 tipi di pesci. Tra questi: l'alborella di fiume, l'alburno, il rutilo, il gobione e, in percentuali singole minori, il cavedano, il barbo, l'anguilla europea, il leucisco, lo scazzone, la scardola e il naso. Sono inoltre stati individuati in numero molto limitato la lampreda di ruscello, il rodeo amaro, la bottatrice e il vairone occidentale.

Sono inoltre presenti anche gamberi di fiume.

NoteModifica

  1. ^ (DE) Ausbaupotenzial der Wasserkraft bis 1.000 KW im Einzugsgebiet des Neckars unter Berücksichtigung ökologischer Bewirtschaftungsziele, beim Ministerium für Umwelt, Klima und Energiewirtschaft Baden-Württemberg, 2011, S. 8, abgerufen am 14. Dezember 2014 (PDF, deutsch; 1,87 MB).
  2. ^ (DE) Die Bechsteinfledermaus – Myotis bechsteinii (Kuhl, 1817) Archiviato il 10 marzo 2014 in Internet Archive.
  3. ^ (DE) Westhausen Jagst (Viert-Führung) Biber-Schaden Archiviato il 26 gennaio 2019 in Internet Archive., da panoramio.com
  4. ^ (DE) Jagst Biber Zwei bestätigte Vorkommen im mittleren Jagsttal, da hege-kocher.de
Controllo di autoritàVIAF (EN238340899 · GND (DE4027981-9 · WorldCat Identities (EN238340899
  Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Germania