Apri il menu principale
Jaguar
Logo
StatoItalia Italia
Fondazione1963 a Milano
Fondata daBenito Vassura
Chiusura1970
Sede principaleMilano
SettoreMusicale

La Jaguar è stata una casa discografica e un'etichetta discografica italiana, attiva nella prima metà degli anni sessanta. Il suo marchio era la stilizzazione dell'omonimo animale, visto di profilo.

Indice

Storia della JaguarModifica

La casa discografia Jaguar fu fondata nel 1963 da Benito Vassura; la sua sede si trovava in Galleria Passerella 1 a Milano, anche se, al pari di altre piccole aziende, non ebbe mai propri stabilimenti di masterizzazione e stampa né propri studi di registrazione, affidando tali fasi del lavoro ad altre aziende.

L'etichetta con il logo della Jaguar ricalcava quella del Clan di Celentano. Si trattava della stilizzazione di un giaguaro, di profilo, con cori che sfumavano l'uno nell'altro, disegnata in stile optical dallo stesso autore dell'altra etichetta, Mario Moletti. Nel suo tentativo di inserirsi nell'allora emergente mercato del rock italiano, l'etichetta mise sotto contratto un nome allora celebre, proveniente dalla scuderia di Celentano: Ricky Gianco.

Questi sarà fra i principali artisti dell'etichetta insieme a i Satelliti, Monica Sandri, Diego Peano, Leopoldo, il tenore Gastone Limarilli, Mario Tessuto (che debutta proprio con la Jaguar), Sandro Massimini ed altri; tra gli arrangiatori selezionati dalla direzione artistica, meritano una menzione Angel "Pocho" Gatti, Gian Piero Reverberi e Lawrence Whiffin.

La Jaguar durerà solo pochi anni: Gianco lascerà l'etichetta già nel 1966. Nella seconda metà degli anni sessanta le produzioni si rarefanno, terminando nel 1968, con l'unico disco inciso e stampato in tecnologia stereofonica.[1] L'etichetta stessa verrà liquidata prima dell'inizio del decennio successivo, cedendo l'intero catalogo, peraltro mai ristampato, né su vinile né su cd, nella forma originaria[2].

La ristampa del catalogo negli anni novantaModifica

Sarà solamente negli anni novanta che un'etichetta specializzata nel recupero di canzoni del passato - la D.V. More - raccoglierà i master e ristamperà, soprattutto in CD, nella propria collana super economica, alcuni pezzi provenienti dall'archivio della Jaguar.

I dischi pubblicatiModifica

Per la datazione ci si è basati sull'etichetta del disco, o sul vinile o, infine, sulla copertina; qualora nessuno di questi elementi avesse una datazione, sulla numerazione del catalogo, se esistenti, è riportato oltre all'anno il mese e il giorno.

Il disco di Limarilli risulta essere l'unico pubblicato in stereofonia, e per questo motivo la sigla di catalogo è preceduta dalla lettera S.

33 giriModifica

45 giriModifica

Numero di catalogo Anno Interprete Titoli
JG 70001 1963 Ricky Gianco A mani vuote/Il tramonto
JG 70002 1963 Ricky Gianco Eva/Come facette mammeta
JG 70003 1963 Leopoldo Helena/Concerto d'amore
JG 70004 1963 I Satelliti Mercurius/Quando la luna muore
JG 70005 1963 Ricky Gianco Ti cercherò/Prima di tutto sono giovane
JG 70006 1964 Ricky Gianco Lo scoiattolo/La slitta dei sogni
JG 70007 1964 I Satelliti Sul cocuzzolo/Texas Rider
JG 70008 1964 Ricky Gianco Non ti potrò scordare/Yum Yum
JG 70009 1964 Monica Sandri Complimenti Bernard/Puoi dirlo subito
JG 70010 1964 Raoul Pisani Stasera/Prima di morire
JG 70011 1964 Leopoldo Pour Deux/Alé ragazzi
JG 70012 1964 Torrebruno Madrid/Domani sera
JG 70013 1964 Ricky Gianco E' la fine/Cuore di negro
JG 70014 1964 Bruno Se lo sa papà/Le amiche sanno
JG 70015 1964 Monica Sandri Tu sei caro perché.../Quando guardo il mare
JG 70016 1964 Diego Peano Ho deciso così/Brina
JG 70017 1964 Pia Gabrieli Devi credermi/Gentleman si, gentleman no
JG 70018 1964 Monica Sandri e i Ragazzi della Greffa Il valzer Greff/L'inno dei giovani
JG 70019 1964 Gino Bechi Miniera/Creola
JG 70020 1964 Gino Bechi Il tango delle capinere/Chitarra romana
JG 70021 1964 Gino Bechi Piccola Butterfly/Tango del mare
JG 70022 1964 Gino Bechi Mamma/Tornerai
JG 70023 1964 Gino Bechi Terra straniera/Un disco dall'Italia
JG 70024 1964 Gino Bechi Souvenir d'Italie/mandolinate a sera
JG 70025 1964 Gino Bechi Roma nun fa' la stupida stasera/Io che amo solo te
JG 70026 1964 Ricky Gianco Cambia tattica/Guardo il mondo
JG 70028 1965 Mario Querci Firenze canta ancora/Colore di Firenze
JG 70029 1965 Leopoldo Angelito/Scalinatella
JG 70030 1965 Ricky Gianco Devi essere tu/Come lei
JG 70031 1965 Monica Sandri Gianni/Quando capirai
JG 70032 1965 Leopoldo Solo con te/Ti sembra giusto?
JG 70033[5] 1965 Ricky Gianco La mia voce/...e quando/Quanto tempo passerà
JG 70034 1965 Mauro Mori Il pescecane/L'ora del tramonto
JG 70035 1965 Mario Tessuto Non mi lasciare/Verrò
JG 70036 1965 I Satelliti Finirà/Questa sera
JG 70038[6] 1965 I Satelliti Mercurius/Texas Rider
JG 70039 1965 Ricky Gianco ...e quando/Amore ricorda
JG 70040 1965 I Bond's Men Operazione tuono/Castelli di sabbia
JG 70041 1966 Diego Peano You And Me/Eri la mia ragazza
JG 70042 1966 I Satelliti Violetta sirtaky/Jezebel
JG 70043 1966 Ricky Gianco Ho visto piangere un mio amico/Non cercarmi
JG 70044 1966 Giuliano Selva Io vado coi miei sogni/...e tu sei qui
JG 70045 1966 Gastone Limarilli Tu si' 'na cosa grande/Napoli, fortuna mia
JG 70046 1966 Gastone Limarilli Munasterio 'e Santa Chiara/'o paese d' 'o sole
JG 70047 1966 Gastone Limarilli Ti voglio tanto bene/Passione
JG 70052 1966 Ricky Gianco Non è il caso/Dimmi perché
JG 70053 1966 The Sound Boys Rebecca/Broken Melody
JG 70054 1966 Eleonora Rossi Drago/Milly/Gino Bechi Natale Tris: La stella di Natale/Il mio Natale sei tu/Buon Natale a tutto il mondo
JG 70055 1966 Sandro Massimini Lettere beat/Il Cavour
JG 70056 1967 Milly This is my song/This is my song (strum.con Orchestra Roberto Negri)
JG 70059 1967 Ennio Visconti Bandiera bianca/Scarpette di raso
JG 70060 1967 Dedy Cemm Gli angeli ci guardano/Rimpiangerò (se te ne vai)
JG 70062 1967 Rinaldo Ebasta Accipicchia l'Angelicchia!/Quando il mondo finirà
JG 70063 1967 I delfini della Jaguar La Religione di noi giovani
JG 70064 1967 Luciano Beretta Vediamoci ad Amalfi/Un bacio ad Amalfi

NoteModifica

  1. ^ Jaguar Records (2), su Discogs. URL consultato il 4 febbraio 2017.
  2. ^ Vi sono al momento: un album antologico di Ricky Gianco, omonimo, pubblicato dalla CGD per la collana MusicA nel 1983, contenente alcuni brani del repertorio Jaguar di Gianco. inoltre nel 2003 è stata pubblicata in CD una raccolta , sempre di Ricky Gianco, a cura della BMG/Ricordi su etichetta RCA (barcode 0743219726827 già fuori catalogo), facente parte della collana "Flashback, I grandi successi originali" che contiene parte delle incisioni Jaguar, alcune incisioni Dischi Ricordi ed un paio di incisioni Ultima Spiaggia
  3. ^ Si tratta di un album mai messo in commercio nei negozi ma regalato agli abbonati della rivista Ciao amici
  4. ^ Ristampa in versione stereo di JGR 74006
  5. ^ Disco tris
  6. ^ Ristampa del lato A di JG 70004 e del lato B di JG 70007

BibliografiaModifica

  • I dati concernenti le emissioni discografiche della casa sono stati tratti dai supporti fonografici emessi e conservati (come tutti quelli pubblicati in Italia) alla Discoteca di Stato a Roma.
  • Riviste Musica e dischi (annate dal 1963 in poi), TV Sorrisi e Canzoni (annate dal 1963 in poi), Ciao amici, Qui giovani, Big, Music, e molte altre riviste di argomento musicale.
  • Mario De Luigi, L'industria discografica in Italia, edizioni Lato Side, Roma, 1982
  • Mario De Luigi, Storia dell'industria fonografica in Italia, edizioni Musica e Dischi, Milano, 2008

Voci correlateModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica