Jake Picking

Jake Picking nel 2019

Jake Picking (Erlangen, 2 marzo 1991) è un attore statunitense.

È meglio conosciuto per aver interpretato Rock Hudson nella serie Netflix Hollywood, creata da Ryan Murphy.[1] È anche conosciuto per aver interpretato il ruolo di Sean Collier in Boston - Caccia all'uomo, apparirà inoltre in Top Gun: Maverick.[2][3][4]

BiografiaModifica

Jake Picking nacque in Germania, dove il padre, un membro dell'esercito americano, era stazionato al momento della sua nascita. Dopo poco si trasferirono a Boston, Massachusetts, dove Jake passò tutta l'infanzia.[5] Alla New York University, Picking era ala nella squadra di hockey sul ghiaccio.[6] Dopo un anno di college, Jake decise di abbandonare la facoltà di Business per dedicarsi interamente alla carriera da attore partecipando dapprima in progetti studenteschi.[7] Ancora prima di intraprendere la carriera di attore, Jake è apparso in una pubblicità della NHL.[6]

Picking prese contatto, per la prima volta, con la recitazione al liceo quando il suo professore di matematica gli consigliò di prendere parte a delle lezioni di recitazione. Poco dopo Jake cominciò a prendere lezioni dalla manager Carolyn Pickman, che aveva già aiutato in precedenza Ben Affleck e Matt Damon. Fu lei ad incoraggiarlo nel trasformare questa passione in un lavoro.

Fu così che Picking cominciò a prendere parte a delle audizioni a Boston,[5] nel 2013 arrivò il suo primo ruolo; ottenne infatti una piccola parte nel film adolescenziale C'era una volta un'estate in cui recitava assieme a Steve Carell. Dopo ciò prese piccoli ruoli nelle serie Ironside e Chasing Life, rispettivamente nel 2013 e nel 2014. Per avere una carriera attoriale professionale, si trasferì a Los Angeles, dove all'inizio studiava vecchi film di Hollywood con stelle dal calibro di James Dean, Paul Newman, Marlon Brando e Montgomery Clift nel suo monolocale nel pieno della solitudine. Avrebbe voluto trasferirsi a Los Angeles e prendere parte ad un corso di recitazione alla NYU Tisch School of the Arts, ma non aveva alcun tipo di conoscenza.[7]

Negli anni successivi prese regolarmente parte a film, anche se sempre in ruoli molto piccoli o addirittura solo comparsate. Nel 2016, ha preso parte al film drammatico Goat che narra la violenza fisica e psicologica nelle confraternite americane. Nel ruolo del capo Dixon, Jake tormentava il protagonista Nick Jonas. Nello stesso anno apparve nel thriller Boston - Caccia all'uomo, che drammatizza l'attacco alla maratona di Boston. Nel film interpretò il poliziotto Sean Collier, che viene sparato dagli assassini Dschochar e Tamerlan Zarnajew (interpretati da Alex Wolff e Themo Melikidze).

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Nellie Andreeva,Denise Petski, Nellie Andreeva e Denise Petski, ‘Hollywood’: Dylan McDermott, Samara Weaving, Jim Parsons, Maude Apatow & Joe Mantello Among Netflix Series Cast Additions, su Deadline, 27 settembre 2019. URL consultato il 17 aprile 2020.
  2. ^ (EN) Anthony D'Alessandro e Anthony D'Alessandro, ‘Top Gun: Maverick’ Sets Final Seven For Cast, Including Kara Wang As A Pilot, su Deadline, 3 ottobre 2018. URL consultato il 22 aprile 2020.
  3. ^ Emily Sweeney, Jake Picking joins ‘Patriots Day’ cast, in Boston Globe, 5 maggio 2016. URL consultato il 7 marzo 2018.
  4. ^ Bryanna Cappadona, Boston Marathon bombings movie casts actors for MIT Officer Sean Collier, Tamerlan Tsarnaev’s wife, in Boston Globe, 5 maggio 2016. URL consultato il 7 marzo 2018.
  5. ^ a b (EN) Rock-solid Jake Picking’s journey from Boston to ‘Hollywood’, su Boston Herald, 30 aprile 2020. URL consultato il 7 maggio 2020.
  6. ^ a b (EN) DeAnna Janes, Jake Picking Felt Rock Hudson's Presence on the Set of "Hollywood", su Oprah Magazine, 1º maggio 2020. URL consultato il 7 maggio 2020.
  7. ^ a b (EN) Hollywood’s Jake Picking on Playing Beefcakes, Receiving “Cruise Cakes”, su W Magazine | Women's Fashion & Celebrity News. URL consultato il 7 maggio 2020.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica