Jakub Gieysztor

politico lituano

Jakub Wilhelm Kasper Gieysztor (Medekszach, 18 aprile 1827Varsavia, 15 novembre 1897) è stato un politico lituano naturalizzato polacco.

Jakub Wilhelm Kasper Gieysztor

Nel 1863 fu eletto dittatore della Lituania, ma nello stesso anno fu arrestato e condannato ai lavori forzati. Rimpatriato nel 1872, nel 1921 furono pubblicati i suoi ricordi.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Jakub Gieysztor, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana. URL consultato il 25-8-2013.
Controllo di autoritàVIAF (EN5730725 · ISNI (EN0000 0001 1036 5714 · CERL cnp00543381 · LCCN (ENn87854865 · GND (DE118958119 · WorldCat Identities (ENlccn-n87854865
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie