Jalgpalliklubi Eesti Põlevkivi Jõhvi

Jalgpalliklubi Eesti Põlevkivi Jõhvi
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali
Dati societari
Città Jõhvi
Nazione Estonia Estonia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Estonia.svg EJL
Fondazione 1974
Scioglimento1999
Stadio Jõhvi linnastaadion, Jõhvi
(2.000 posti)
Palmarès
Titoli nazionali 1
Trofei nazionali 3
Si invita a seguire il modello di voce

Il Jalgpalliklubi Eesti Põlevkivi Jõhvi, noto anche come EP Jõhvi, era una società calcistica di Jõhvi.

StoriaModifica

Fondata nel 1974 con il nome di Estonia Jõhvi Kohtla-Järve, ha vinto 1 campionato estone, in epoca sovietica, quando il torneo era a carattere regionale; vinse inoltre anche tre Coppe d'Estonia. Nel 1987 si è fuso con il RMT Kohtla-Järve, cambiando denominazione in Estonia/RMT Kohtla-Järve. Dal 1991 ha assunto la sua denominazione finale.

Cono lo scioglimento dell'Unione Sovietica venne collocato nella Meistriliiga, massima serie del Campionato estone di calcio; vi rimase fino al 1999 anno in cui giunse ultimo, retrocedendo e, successivamente, fallendo[1].

Ottenne il suo miglior risultato proprio nel 1992, quando finì secondo dietro il Norma Tallinn; in seguito i risultati peggiorarono, tanto che ottenne a più riprese la salvezza solo ai play-off retrocessione/promozione.

Nella Coppa nel 1995/1996 arrivò fino in finale, dove perse 2-0 contro il Sadam Tallinn[2].

CronistoriaModifica

Cronistoria dell'EP Jõhvi
  • 1974 - Fondazione dell'Estonia Jõhvi Kohtla-Järve
  • 1975: 11º e ultimo nella Lega della Repubblica Sovietica d'Estonia. Retrocesso

  • 1977: 10° nella Lega della Repubblica Sovietica d'Estonia.
  • 1978: 8° nella Lega della Repubblica Sovietica d'Estonia.
  • 1979: 7° nella Lega della Repubblica Sovietica d'Estonia.
  • 1980: 5° nella Lega della Repubblica Sovietica d'Estonia. Perde la finale di Coppa d'Estonia ai rigori contro il Baltika Narva.
  • 1981: 4° nella Lega della Repubblica Sovietica d'Estonia.
  • 1982: 2° nella Lega della Repubblica Sovietica d'Estonia.
  • 1983: 4° nella Lega della Repubblica Sovietica d'Estonia.
  • 1984: 1° nella Lega della Repubblica Sovietica d'Estonia. Campione d'Estonia (1º titolo). Perde la finale di Coppa d'Estonia ai rigori contro il Tempo Tallin.
  • 1985: 3° nella Lega della Repubblica Sovietica d'Estonia. Vince la Coppa d'Estonia (1º titolo).
  • 1986: 4° nella Lega della Repubblica Sovietica d'Estonia. Vince la Coppa d'Estonia (2º titolo).
  • 1987: Fusione con il RMT Kohtla-Järve per dar vita all'Estonia/RMT Kohtla-Järve. 2° nella Lega della Repubblica Sovietica d'Estonia. Vince la Coppa d'Estonia (3º titolo).
  • 1988: 4° nella Lega della Repubblica Sovietica d'Estonia.
  • 1989: 5° nella Lega della Repubblica Sovietica d'Estonia.
  • 1990: 4° nella Lega della Repubblica Sovietica d'Estonia. Perde la finale di Coppa d'Estonia con il Kalakombinaat-MEK.
  • 1991: Assume la denominazione di Jalgpalliklubi Eesti Põlevkivi Jõhvi. 3° nella Lega della Repubblica Sovietica d'Estonia.
  • 1992: 2° nel gruppo Est di Meistriliiga. 2º posto finale nel girone per il titolo.
  • 1992-93: 4° in Meistriliiga.
Semifinali in Coppa d'Estonia.
  • 1993-94: 6° in Meistriliiga.
  • 1994-95: 5° nel primo turno di Meistriliiga. 5º posto finale nel girone per il titolo.
Quarti di finale in Coppa d'Estonia.
  • 1995-96: 7° nel primo turno di Meistriliiga. 1º posto nel girone per di promozione/retrocessione.
Finalista in Coppa d'Estonia.
  • 1996-97: 7° nel primo turno di Meistriliiga. 1º posto nel girone per di promozione/retrocessione.
Semifinali in Coppa d'Estonia.
  • 1997-98: 7° nel primo turno di Meistriliiga. 2º posto nel girone per di promozione/retrocessione.
Quarti di finale in Coppa d'Estonia.
  • 1998: 7° in Meistriliiga. Vince lo spareggio promozione retrocessione.
  • 1999: 8° in Meistriliiga. Retrocesso in Esiliiga.
Ottavi di finale in Coppa d'Estonia.
  • 2000: il club fallisce.

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

1984
1985, 1986, 1987

Altri piazzamentiModifica

Secondo posto: 1992
Finalista: 1995-1996
Semifinalista: 1992-1993

Statistiche e recordModifica

Partecipazione ai campionatiModifica

Nel seguito sono riportati esclusivamente i campionati post-sovietici, in quanto i precedenti erano a carattere regionale.

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Meistriliiga 9 1992 1999 2

NoteModifica

  1. ^ (EN) Estonia 2000, RSSSF. URL consultato il 6 ottobre 2014.
  2. ^ (EN) Estonia 1995/96, RSSSF. URL consultato il 6 ottobre 2014.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio