Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il matematico canadese, vedi James Arthur (matematico).
James Arthur
James arthur NRJ Music awards 2014.jpg
James Arthur nel 2014
NazionalitàRegno Unito Regno Unito
GenerePop
Soul
Rhythm and blues
Periodo di attività musicale2012 – in attività
Strumentovoce, chitarra
EtichettaSyco Music, Columbia Records
Album pubblicati2
Studio2
Sito ufficiale

James Andrew Arthur (Middlesbrough, 2 marzo 1988) è un cantante britannico.

CarrieraModifica

Vincitore nel 2012 della nona stagione del talent-show televisivo The X Factor UK[senza fonte], ha esordito sul mercato discografico con il singolo Impossible (cover dell'omonimo brano di Shontelle), che ha raggiunto le prime posizioni delle classifiche europee venendo così certificato singolo di platino per le oltre 1 milione di copie vendute. Nel novembre 2013 ha pubblicato il suo primo album in studio, che ha raggiunto la posizione #2 della classifica Official Albums Chart.[1] Nello stesso anno ha vinto due importanti premi: un Premio 40 Principales per la miglior canzone ed un NRJ Music Award come rivelazione internazionale dell'anno. Ha anche ottenuto, seppure non vincendola, una candidatura ai BRIT Awards per il singolo dell'anno. Il 7 settembre 2014 annuncia di aver firmato per la Columbia Records. Il secondo progetto, intitolato Back from the Edge, viene pubblicato il 28 Ottobre 2016. Dall'album, posizionatosi al primo posto in classifica vendite, viene estratto Say You Won't Let Go, singolo premiato con la certificazione di platino. Il 18 Ottobre 2018 esce il suo nuovo singolo Empty Space[2]. Il 16 Novembre 2018, invece, l'etichetta discografica Atlantic Records distribuisce la sua cover del brano Rewrite The Stars, in collaborazione con la cantante, anch'essa britannica, Anne-Marie[3]. Il suddetto brano, nella versione originale, interpretato da Zac Efron e da Zendaya, era stato parte della colonna sonora del film americano The Greatest Showman.

DiscografiaModifica

Album in studio
Singoli
  • 2013 – Impossible
  • 2013 – You're Nobody 'til Somebody Loves You
  • 2013 – Recovery
  • 2016 – Say You Won't Let Go
  • 2017 – Safe Inside
  • 2017 – Can I Be Him?
  • 2017 – Naked
  • 2018 – You Deserve Better
  • 2018 – Empty Space

RiconoscimentiModifica

2012
2013

NoteModifica

  1. ^ The OCC, su officialcharts.com.
  2. ^ James Arthur, Empty Space. URL consultato il 3 dicembre 2018.
  3. ^ James Arthur & Anne-Marie, Rewrite The Stars. URL consultato il 3 dicembre 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN305855557 · ISNI (EN0000 0004 3074 4705 · LCCN (ENno2014050944 · GND (DE1045259713 · BNF (FRcb16750455m (data) · WorldCat Identities (ENno2014-050944