Apri il menu principale

James Huneker

musicologo statunitense
James Gibbons Huneker

James Gibbons Huneker (Filadelfia, 1857Brooklyn, 1921) è stato un musicologo, critico teatrale e critico d'arte statunitense.

Oltre che musicista, fu anche scrittore e critico letterario; la sua produzione critica riguarda quasi tutte le forme d'arte. Fra i suoi testi più noti si possono annoverare Mezzetinte nella musica moderna (1899), Chopin: l'uomo e la sua musica (1900), i racconti satirici Melomaniaci (1902), Sovratoni (1904), Visionari (1905), Egoisti: un libro di superuomini (1909) ed Unicorni (1917).

Nel 1920 pubblicò la sua autobiografia, Steeplejack, e un romanzo, Painted Veils.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN37048443 · ISNI (EN0000 0000 8342 9507 · LCCN (ENn80035827 · GND (DE120334496 · BNF (FRcb12964154d (data) · NLA (EN35213699 · BAV ADV10093774 · NDL (ENJA00648874 · WorldCat Identities (ENn80-035827
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie