Apri il menu principale
James Newton Howard (a destra) assieme ad Hans Zimmer alla prima de Il cavaliere oscuro.

James Newton Howard (Los Angeles, 9 giugno 1951) è un compositore statunitense.

Nella sua prolifica carriera da compositore, musicista e paroliere, ha realizzato colonne sonore per film di ogni genere, ottenendo otto candidature al Premio Oscar e quattro al Golden Globe.

Indice

BiografiaModifica

Howard ha iniziato a studiare musica da bambino, per poi iscriversi alla Thatcher School ad Ojai in California, al conservatorio Music Academy of the West in California ed infine diplomandosi in pianoforte alla University of Southern California. Dopo aver lasciato il college, tra gli anni settanta e gli anni ottanta inizia la sua lunga carriera musicale da professionista partendo in tournée con Elton John come tastierista. Nel 1982 collabora con i Toto come orchestratore e conduttore degli archi nell'album Toto IV. Nel 1983 è co-produttore, arrangiatore e tastierista dell'album di Riccardo Cocciante Sincerità. Dopo aver brevemente girato in tour con Crosby, Stills and Nash è infine approdato al mondo del cinema, dove ha esordito come arrangiatore o come esecutore (sempre alle tastiere), fino a divenire egli stesso compositore di partiture originali. Ha lavorato anche con Sheena Easton, Julio Iglesias, Randy Crawford, Neil Diamond, i già citati Riccardo Cocciante ed Elton John, Rod Stewart, Chaka Khan, Eric Clapton, Melissa Manchester, Paul Anka, Ringo Starr, Irene Cara, Dusty Springfield, Carly Simon, Harry Nilsson, Olivia Newton-John, Barbra Streisand, Yvonne Elliman. Tra i suoi primi lavori come compositore, il film Promised Land diretto da Joel Schumacher e interpretato da Kiefer Sutherland.

Negli anni novanta, Howard ha ottenuto incarichi di rilievo sempre maggiore. Vero e proprio trampolino di lancio per il prosieguo della sua carriera, è stata la collaborazione alla musica della commedia di Penny Marhsall campione di incassi Pretty Woman, del (1990). In seguito ha ottenuto una prima nomination al Premio Oscar per la partitura di Il principe delle maree, diretto e interpretato da Barbra Streisand.

Altre quattro nomination sono seguite per Il fuggitivo (1993), Il matrimonio del mio migliore amico (1997), The Village (2004) e Michael Clayton (2008).

Tra gli altri importanti suoi lavori successivi, vanno segnalate le musiche di Wyatt Earp (1994), di Lawrence Kasdan, e Waterworld (1995), entrambi interpretati da Kevin Costner, e di Schegge di paura (1996). Con il regista Schumacher ha realizzato anche i film Un giorno di ordinaria follia e Linea mortale, mentre con Kasdan è tornato a collaborare in Grand Canyon e L'acchiappasogni. Particolarmente evocative ed ispirate sono le musiche dei film Alive - Sopravvissuti e di Io sono leggenda. Ha inoltre firmato le partiture di tutte le pellicole girate dal regista M. Night Shyamalan: The Sixth Sense - Il sesto senso (1999), Unbreakable - Il predestinato (2000), Signs (2002), The Village (2004), Lady in the Water (2006), E venne il giorno (2008), L'ultimo dominatore dell'aria (2010) e After Earth (2013), utilizzando sempre musiche di impostazione sinfonica ed intimista (vagamente ispirate alla tradizione creativa introdotta da Bernard Herrmann per i film di Alfred Hitchcock), che hanno molto contribuito alle atmosfere ricercate dal regista.

Con i film Junior (1994) e Un giorno, per caso (1996) ha ottenuto le nomination all'Oscar per la migliore canzone.

Ha collaborato con la Disney per i film Dinosauri (2000), Atlantis - L'impero perduto (2001) e Il pianeta del tesoro (2002).

Insieme al compositore Hans Zimmer, ha firmato la colonna sonora dei film Batman Begins (2005) e de Il cavaliere oscuro (2008) di Christopher Nolan.

Colonne sonoreModifica

RiconoscimentiModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN85571763 · ISNI (EN0000 0001 2142 1961 · LCCN (ENn90699532 · GND (DE131731750 · BNF (FRcb13933815q (data)