Apri il menu principale

Jimmy Van Heusen

compositore statunitense
(Reindirizzamento da James Van Heusen)

BiografiaModifica

Nato a Syracuse, nello stato di New York, col nome Edward Chester Babcock, ha cambiato nome all'età di 16 anni e si è formato alla Università di Syracuse. Negli anni '30 ha lavorato come pianista per gli editori musicali della Tin Pan Alley. Come parolieri ha spesso usufruito dell'apporto di Eddie DeLange e Johnny Burke. Insieme a quest'ultimo si è trasferito a Hollywood nel 1939, e proprio con lui ha vinto il suo primo Oscar alla migliore canzone per Swinging on a Star (1945).

Negli anni '50 ha invece collaborato con Sammy Cahn, col quale ha vinto altri Oscar. Ha scritto anche brano resi famosi da Frank Sinatra: su tutti Love and Marriage, Come Fly with Me e Only the Lonely. Spesso si è cimentato col teatro, contribuendo a diverse produzioni di Broadway come Carnival in Flanders (1953), Skyscraper (1965) e Walking Happy (1966). Nel 1971 è stato inserito nella Songwriters Hall of Fame.

Si è spento in California all'età di 77 anni. Dal 1969 fino al 1990 (anno in cui è morto) è stato sposato con l'attrice Bobbe Brox.

Premi e nominationModifica

Van Heusen ha ricevuto la candidatura all'Oscar alla migliore canzone in 14 occasioni in 12 diversi anni (nel 1945 e nel 1964 è stato candidato con due canzoni), vincendo quattro volte:[1]

Ha ricevuto la candidatura senza vincere:

Ha vinto un Emmy Award per il "miglior contributo musicale" per la canzone Love and Marriage (1955).

Ha ricevuto tre candidature ai Tony Awards (1966, miglior musical; 1967, miglior musical e 1967, miglior compositore e paroliere).

Ha anche ricevuto tre candidature ai Golden Globe (1965, 1968, 1969). Inoltre è stato candidato al Grammy Awards 1965 nella categoria "miglior musica per produzione cinematografica o televisiva".

NoteModifica

  1. ^ Academy Awards Database, Jimmy Van Heusen, su Oscars.org, The Academy of Motion Picture Arts and Sciences (archiviato dall'url originale il 29 ottobre 2013).

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN54338466 · ISNI (EN0000 0000 8133 3253 · LCCN (ENn87146380 · GND (DE134545370 · BNF (FRcb13952105n (data) · NLA (EN35263274 · NDL (ENJA001161932 · WorldCat Identities (ENn87-146380