Apri il menu principale

James White (giocatore di football americano)

giocatore di football americano statunitense
James White
James White (running back).JPG
White nel 2015
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 175 cm
Peso 93 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Running back
Squadra New England Patriots
Carriera
Giovanili
2010-2013 Wisconsin Badgers
Squadre di club
2014- New England Patriots
Statistiche
Partite 47
Partite da titolare 54
Yard corse 431
Touchdown su corsa 2
Palmarès
Super Bowl 3
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 14 gennaio 2018

James White (Fort Lauderdale, 3 febbraio 1992) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di running back per i New England Patriots della National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del quarto giro (130º assoluto) del Draft NFL 2014. Al college ha giocato a football all'Università del Wisconsin-Madison.

Carriera professionisticaModifica

New England PatriotsModifica

White fu scelto nel corso del quarto giro del Draft 2014 dai New England Patriots[1]. Debuttò come professionista subentrando nel Monday Night Football della settimana 4 contro i Kansas City Chiefs correndo 3 volte per 21 yard[2]. La sua prima stagione regolare si chiuse con 38 yard corse in tre presenze, vincendo il Super Bowl XLIX contro i Seattle Seahawks.

Il 5 febbraio 2017, nel Super Bowl LI, disputato contro gli Atlanta Falcons e vinto ai tempi supplementari per 34 a 28, White guadagnò un totale di 139 yard, realizzando tre touchdown, incluso quello nei tempi supplementari che diede la vittoria ai Patriots, conquistando il suo secondo anello[3].

Nella stagione regolare 2017, White non andò mai segno su corsa, segnando invece 3 touchdown su ricezione. Nel divisional round dei playoff vinto contro i Tennessee Titans trovò la end zone due volte: una con una marcatura da 6 yard su corsa e un'altra su ricezione.[4]

Nella stagione 2018 White accumulò 1.176 yard dalla linea di scrimmage guidando la ua squadra in ricezioni (87) e touchdown totali (12). Nel secondo turno dei playoff pareggiò il record NFL nella post-season di Darren Sproles con 15 ricezioni nella vittoria sui Los Angeles Chargers. Il 3 febbraio vinse il Super Bowl LIII battendo i Los Angeles Rams per 13-3, conquistando il suo terzo anello.[5]

PalmarèsModifica

FranchigiaModifica

New England Patriots: XLIX, LI, LIII
New England Patriots: 2014, 2016, 2017, 2018

NoteModifica

  1. ^ (EN) Draft Tracker Round 4 (NFL.com), 9 maggio 2014. URL consultato il 23 maggio 2014 (archiviato dall'url originale il 10 maggio 2014).
  2. ^ (EN) Game Center: New England 14 Kansas City 41 (NFL.com), 28 settembre 2014. URL consultato il 30 settembre 2014.
  3. ^ Sport Usa, Nfl: Brady, rimonta da leggenda. Manita Patriots al Super Bowl (gazzetta.it), 6 febbraio 2017. URL consultato il 6 febbraio 2017.
  4. ^ (EN) Game Center: Tennessee 14 New England 35 (NFL.com), 13 gennaio 2018. URL consultato il 14 gennaio 2018.
  5. ^ (EN) New England Patriots win Super Bowl LIII, NFL. URL consultato il 4 febbraio 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica