Apri il menu principale
James Whitham
James Whitham.jpg
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 1986
Stagioni tra il 1986 e il 1999
Miglior risultato finale 23°
Gare disputate 10
Punti ottenuti 4
Carriera in Superbike
Esordio 1990
Stagioni 8 (dal 1990 al 1998)
Miglior risultato finale 7° nel 1994
Gare disputate 92
Gare vinte 1
Podi 8
Punti ottenuti 572
Giri veloci 1
Carriera in Supersport
Esordio 1999
Stagioni 4 (dal 1999 al 2002)
Miglior risultato finale 4° nel 2001
Gare disputate 34
Gare vinte 4
Podi 12
Punti ottenuti 315
Pole position 1
Giri veloci 8
 

James Whitham (Huddersfield, 6 settembre 1966) è un pilota motociclistico britannico ritiratosi dall'attività agonistica nel 2002.

CarrieraModifica

Ha ottenuto risultati di maggiore rilievo al di fuori del motomondiale, dove ha esordito nel 1986 in occasione del Gran Premio motociclistico di Gran Bretagna partecipando alla classe 80 ed anche alla classe 125; in quell'anno partecipava al campionato britannico della classe 125 in sella ad una MBA con cui è giunto al 4º posto[1].

Nel 1991 vinse il campionato Superbike MCN TT a bordo di una Suzuki e nel 1992 gareggiò nella classe 500 del motomondiale collezionando però solo due punti validi per la classifica stagionale.

L'anno successivo, a bordo di una Yamaha, vinse i campionati britannici Superbike Supercup e ACU TT[2].

L'anno successivo corse nel campionato mondiale Superbike per la Ducati, concludendo 7º vincendo una manche a Sentul. Nel 1995 tornò nei campionati britannici, gareggiando comunque in qualità di wildcard a Brands Hatch nel campionato mondiale Superbike, ottenendo il podio. A metà stagione scoprì però di essere affetto dal Linfoma di Hodgkin dovendo rinunciare al prosieguo della stagione.

Negli anni 1997 e 1998 ha corso nel campionato mondiale Superbike a bordo di una Harris Suzuki. L'anno successivo è stato arruolato nel motomondiale, dove subì un infortunio al bacino a Brno. Nei tre anni successivi ha corso nel campionato mondiale Supersport racimolando 4 vittorie, 12 podi e un 4º posto finale nel 2001. Il ritiro dall'attività agonistica avvenne al termine della stagione 2002 a causa di un glaucoma.

Dal 2006 lavora come commentatore televisivo per la ITV delle gare di Superbike e come tester per la rivista motociclistica britannica T.W.O.

Risultati in garaModifica

MotomondialeModifica

1986 Classe Moto                         Punti Pos.
80 Krauser 17 0
1986 Classe Moto                         Punti Pos.
125 MBA Rit 0
1992 Classe Moto                           Punti Pos.
500 Harris Yamaha 9 Rit 2 23º
1995 Classe Moto                           Punti Pos.
500 ROC Yamaha NP 0
1999 Classe Moto                                 Punti Pos.
500 Modenas KR3 Rit 14 Rit Rit Rit Rit NP 2 32º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

Campionato mondiale SuperbikeModifica

1990 Moto                           Punti Pos.
Honda 20 Rit 12 Rit 4 61º
1992 Moto                           Punti Pos.
Suzuki 11 14 7 48º
1993 Moto                           Punti Pos.
Yamaha Rit Rit 11 11 5 Rit 5 5 Rit Rit Rit 3 58 16º
1994 Moto                       Punti Pos.
Ducati 11 Rit 3 3 7 Rit 1 4 Rit 10 5 5 8 4 Rit Rit Rit Rit 129
1995 Moto                         Punti Pos.
Ducati 3 8 24 22º
1996 Moto                         Punti Pos.
Yamaha Rit 10 7 6 Rit Rit 6 14 37 17º
1997 Moto                         Punti Pos.
Suzuki Rit 11 Rit Rit 8 10 14 3 6 3 8 Rit 7 9 10 6 7 11 Rit 10 NP NP 9 6 140
1998 Moto                         Punti Pos.
Suzuki Rit 12 8 8 8 5 11 10 9 10 6 Rit 4 Rit 6 5 5 3 5 6 Rit 5 11 9 173
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Non disputata/Non valida Non qual./Non part. Squalificato Ritirato

Campionato mondiale SupersportModifica

1999 Moto                       Punti Pos.
Yamaha 1 25 16º
2000 Moto                       Punti Pos.
Yamaha 1 4 2 2 6 Rit Rit Rit Rit Rit 3 104
2001 Moto                       Punti Pos.
Yamaha Rit Rit Rit 1 4 Rit 7 3 5 3 3 106
2002 Moto                         Punti Pos.
Yamaha 6 Rit 2 Rit Rit 1 SQ 3 Rit 7 SQ 80 10º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN73340986 · ISNI (EN0000 0000 7738 8390 · LCCN (ENn2009002383 · WorldCat Identities (ENn2009-002383