Jamie O'Neill

giocatore di snooker inglese
Jamie O'Neill
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Biliardo Cue sports pictogram.svg
Specialità Snooker
Carriera
Carriera professionistica
Stagioni 2007-2008, 2010-2011, 2012-2014, 2019-
Soprannome -
Ranking 118° (17 maggio 2020)
Miglior Ranking 80° (Giugno 2011)
Risultati nei tornei della Tripla Corona
UK Championship 2T (2013)
Masters -
Campionato mondiale -
Titoli Ranking 0 (Miglior risultato: Terzo turno)
China Open 2014
Titoli Non-Ranking 0 (Nessuna partecipazione)
Century break 36
Miglior break 133 (1)
PTC 2011-2012 - Evento 2
Maggior vincita £8.000
China Open 2014
Statistiche aggiornate al 17 maggio 2020

Jamie O'Neill (Wellingborough, 19 agosto 1986) è un giocatore di snooker inglese.[1][2]

CarrieraModifica

2003-2008Modifica

Dopo essersi laureato campione europeo Under-19, nel 2003,[3] Jamie O'Neill accede al Main Tour all'inizio della stagione 2007-2008, grazie alla conquista del sesto posto nel PIOS.[4] Tuttavia, nella sua prima annata, l'inglese non riesce a partecipare a nessun torneo, mancando sempre la qualificazione.[5]

Stagione 2010-2011Modifica

Rientra tra i professionisti nel 2010-2011, ancora attraverso il PIOS,[6] ma non ingrana, ottenendo il successo solo in pochi eventi del Players Tour Championship e perdendo di nuovo il posto a stagione conclusa.[7]

2012-2014Modifica

La sua terza esperienza, passata tra il 2012 e il 2014, lo vede al meglio solo nella stagione 2013-2014, in cui O'Neill avanza fino ai sedicesimi del Rotterdam Open, battuto da Mark Williams, dopo che aveva sconfitto Rory McLeod e Fergal O'Brien. Allo UK Championship, l'inglese raggiunge il secondo turno, vincendo per 6-2 contro Mark Joyce il primo, venendo poi eliminato da Xiao Guodong, con lo stesso risultato. O'Neill effettua un grande cammino al China Open: dopo essersi qualificato battendo Alan McManus, si fa largo nel tabellone principale, sconfiggendo Kyren Wilson e O'Brien, prima di essere battuto da Mark King, agli ottavi.[8] L'inglese viene, tuttavia, estromesso dal tour, dato il 90º posto finale nel Ranking.

2014-2019Modifica

Successivamente, O'Neill viene comunque invitato alle qualificazioni per gli eventi dello European Tour e altri tornei minori. Nel 2017 e nel 2018, l'inglese conquista il secondo turno al Gibraltar Open.[9][10]

Stagione 2019-2020Modifica

Nel maggio del 2019, riesce a portare a casa il primo evento della Q School, rientrando nel Main Tour, per le stagioni 2019-2020 e 2020-2021. I suoi unici due incontri che vince, sono i sessantaquattresimi del Northern Ireland Open e del Gibraltar Open, in cui riceve, per'altro, un walkover.[11]

Ranking[12]Modifica

Stagione Ranking iniziale Ranking finale
2007-2008 Non classificato Non classificato
2010-2011 Non classificato 93
2012-2013 Non classificato 93
2013-2014 92 90
2019-2020 Non classificato

Miglior Break: 133Modifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) CueTracker - Career Total Statistics For Jamie O'Neill - Professional Results - Snooker Results & Statistics, su cuetracker.net. URL consultato il 17 maggio 2020.
  2. ^ (EN) Jamie O'Neill, su World Snooker. URL consultato il 17 maggio 2020.
  3. ^ (EN) Ron Florax, CueTracker - 2003 European Championships - Under 19 - Snooker Results & Statistics Database, su cuetracker.net. URL consultato il 17 maggio 2020.
  4. ^ (EN) PIOS Rankings (2006-2007), su web.archive.org, 5 ottobre 2008. URL consultato il 17 maggio 2020 (archiviato dall'url originale il 5 ottobre 2008).
  5. ^ (EN) Ron Florax, CueTracker - Jamie O'Neill - Season 2007-2008 - Professional Results - Snooker Results & Statistics Database, su cuetracker.net. URL consultato il 17 maggio 2020.
  6. ^ (EN) PIOS Rankings 2009 to 10, su web.archive.org, 13 aprile 2010. URL consultato il 17 maggio 2020 (archiviato dall'url originale il 13 aprile 2010).
  7. ^ (EN) Ron Florax, CueTracker - Jamie O'Neill - Season 2010-2011 - Non-professional Results - Snooker Results & Statistics Database, su cuetracker.net. URL consultato il 17 maggio 2020.
  8. ^ (EN) Ron Florax, CueTracker - Jamie O'Neill - Season 2019-2020 - Non-professional Results - Snooker Results & Statistics Database, su cuetracker.net. URL consultato il 17 maggio 2020.
  9. ^ (EN) Ron Florax, CueTracker - 2017 Gibraltar Open - Snooker Results & Statistics Database, su cuetracker.net. URL consultato il 17 maggio 2020.
  10. ^ (EN) Ron Florax, CueTracker - 2018 Gibraltar Open - Snooker Results & Statistics Database, su cuetracker.net. URL consultato il 17 maggio 2020.
  11. ^ (EN) Ron Florax, CueTracker - Jamie O'Neill - Season 2019-2020 - Professional Results - Snooker Results & Statistics Database, su cuetracker.net. URL consultato il 17 maggio 2020.
  12. ^ (EN) Ron Florax, CueTracker - Ranking History For Jamie O'Neill - Snooker Results & Statistics Database, su cuetracker.net. URL consultato il 17 maggio 2020.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica