Jamshid bin Abdullah di Zanzibar

sultano
Jamshid bin Abdullah
Jamshid bin Abdullah of Zanzibar.jpg
Jamshid tra il 1963 e il 1964
Sultano di Zanzibar
In carica 1º luglio 1963 –
12 gennaio 1964
Predecessore Abdullah bin Khalifa
Successore Sultanato abolito
Nome completo Jamshid bin Abdullah Al Sa'id
Onorificenze Ordine della Stella Brillante di Zanzibar, Ordine di San Michele e San Giorgio
Altri titoli Sayyid
Nascita Unguja, Zanzibar, 16 settembre 1929 (91 anni)
Dinastia Āl bū Saʿīd
Padre Sayyid Abdullah bin Khalifa Al Said
Madre Sayyida Tohfa bint Ali Al Said
Coniugi Sayyida Anisa bint Salim Al Said
Zuleika bint Abdullah Al Aufy
Figli 7 figli
Religione Islam sunnita

Jamshīd bin ʿAbdullāh Āl Saʿīd (in arabo: جمشيد بن عبد الله‎; Unguja, 16 settembre 1929) è stato l'ultimo sultano di Zanzibar.

BiografiaModifica

Governò dal 1º luglio 1963 al 12 gennaio 1964. Il 19 dicembre 1963, Zanzibar divenne indipendente dal Regno Unito e si costituì una monarchia costituzionale sotto Jamshīd. Questa situazione ebbe vita breve: durante la cosiddetta Rivoluzione di Zanzibar del gennaio del 1964 il sultano fu rovesciato e mandato in esilio in Regno Unito.

FamigliaModifica

Jamshīd si sposò due volte ed ebbe 7 figli:

  • Principe Sayyid ʿAlī bin Jamshīd Āl Saʿīd (1956-).
  • Sayyida Matuka bint Jamshīd Āl Saʿīd (1957 -).
  • Sayyid Khalīfa bin Jamshīd Āl Saʿīd (196?-).
  • Sayyid ʿAbdullāh bin Jamshīd Āl Saʿīd (1962-).
  • Sayyid Waṣfī bin Jamshīd Āl Saʿīd (1972 -).
  • Sayyida ʿAdla bint Jamshīd Āl Saʿīd (1973-).
  • Sayyid Gharīb bin Jamshīd Āl Saʿīd (1975-).

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Sayyid Harub bin Thuwaini Al Said Sayyid Thuwaini bin Said  
 
Sayyida Ghaliya bint Salim Al Busaidi  
Sayyid Khalifa bin Harub Al Said  
Sayyida Turkiya bint Turki Al Said Sayyid Turki Al Said  
 
una fligia di Hamad bin Salim Al Busaidi  
Sayyid Abdullah bin Khalifa Al Said  
Sayyid Hamoud bin Mohammed Al Said * Sayyid Muhammad bin Said Al Said *  
 
Sayyida Ziana bint Mohammed Al Said *  
Sayyida Matuka bint Hamud Al Said  
 
 
 
Sayyid Jamshid bin Abdullah Al Said  
Sayyid Hamoud bin Mohammed Al Said * Sayyid Muhammad bin Said Al Said *  
 
Sayyida Ziana bint Mohammed Al Said *  
Sayyid Sayyid Ali bin Hamud Al Said *  
 
 
 
Sayyida Tohfa bint Ali Al Said  
 
 
 
 
 
 
 
 

Onorificenze [1]Modifica

Onorificenze di ZanzibarModifica

  Gran Maestro dell'Ordine della Stella Brillante di Zanzibar
— 1º luglio 1963
  Gran Maestro dell'Ordine Reale di Ali
— 1º luglio 1963
  Gran Maestro dell'Ordine Reale di Hamudiva
— 1º luglio 1963
  Gran Maestro dell'Ordine Famigliare Reale di Al Busaid
— 1º luglio 1963
  Gran Maestro (e fondatore) dell'Ordine dell'Indipendenza di Zanzibar
— 9 novembre 1963

Onorificenze straniereModifica

  Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine di San Michele e San Giorgio (Regno Unito)
— 29 dicembre 1963[2]
  Collare del Ordine Reale del Tamburo (Ruanda)
«Regio decreto da re Kigeli V del Ruanda.»
— [3]

NoteModifica

  1. ^ Royal Ark, su royalark.net.
  2. ^ Galloway, Peter, The Order of St. Michael and St. George. Published by Third Millennium Publishing for the Central Chancery of the Orders of Knighthood, U.K. (2000). ISBN 0953696952
  3. ^ Guidance for Honours in the De Jure Kingdom of Rwanda

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica