Jason Brown (pattinatore)

pattinatore artistico su ghiaccio statunitense
Jason Brown
Podium-IMG 7172 (cropped).jpg
Jason Brown nel 2018
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 170 cm
Peso 61 kg
Pattinaggio di figura Figure skating pictogram.svg
Specialità Singolo
Ranking
Società Toronto Cricket Skating and Curling Club
Record
Totale 274.82 (Campionati dei Quattro continenti 2020)
P. corto 96.81 (Mondiali 2019)
P. libero 182.63 (Skate America 2016)
Palmarès
Olimpiadi 0 0 1
Campionati dei Quattro continenti 0 1 1
Mondiali juniores 0 1 1
Finale Grand Prix juniores 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 12 febbraio 2020

Jason Brown (Los Angeles, 15 dicembre 1994) è un pattinatore artistico su ghiaccio statunitense.

BiografiaModifica

È figlio delle produttrice televisiva Marla Kell.[1][2] Il padre, Steven Brown, lavora per una società di illuminazione.[1][2] Ha una sorella maggiore, Jordan, e un fratello minore, Dylan.[2][1]

Si è diplomato alla Highland Park High School e ha ricevuto il Ralph Potter Memorial Award for Exceptional Ability and Achievement e il President's Education Award for Outstanding Academic Excellence. Nel 2013, si è iscritto all'Università del Colorado a Colorado Springs.

L'11 giugno 2021 ha fatto coming out come omosessuale attraverso un post su Instagram l'11 giugno 2021.[3][4]

Ha vinto la medaglia di bronzo nella gara a squadre alle Olimpiadi di Soči 2014 e un argento e un bronzo ai Mondiali juniores. È campione nazionale statunitense nel 2015 e nel 2018 ha vinto il bronzo ai campionati dei quattro continenti.

PalmarèsModifica

OlimpiadiModifica

Campionati dei Quattro continentiModifica

Campionati mondiali junioresModifica

Finale Grand Prix junioresModifica

  • 1 medaglia:
    • 1 oro (Québec 2011-12).

NoteModifica

  1. ^ a b c icenetwork.com: Skaters, su web.archive.org, 21 luglio 2011. URL consultato il 1º luglio 2021 (archiviato dall'url originale il 21 luglio 2011).
  2. ^ a b c (EN) Mom, coach helped Jason Brown thrive, su ESPN.com, 9 maggio 2014. URL consultato il 1º luglio 2021.
  3. ^ (EN) Jim Buzinski, Openly gay Coast Guard runner sets school record in track meet, su Outsports, 26 maggio 2021. URL consultato il 1º luglio 2021.
  4. ^ Accesso • Instagram, su www.instagram.com. URL consultato il 1º luglio 2021.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica