Jaxson Ryker

wrestler statunitense
Jaxson Ryker
Jaxson Ryker WWE.jpg
Jaxson Ryker nel 2020
NomeChad Lail
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
Luogo nascitaHickory, Carolina del Nord
6 giugno 1982 (39 anni)
Ring nameChad Lail
Gunner
Jaxson Ryker
Phil Shatter
Phill Shatter
Altezza dichiarata186 cm
Peso dichiarato111 kg
AllenatoreAbel Adams
Debutto2001
FederazioneWWE
Progetto Wrestling

Chad Lail, meglio conosciuto come Jaxson Ryker (Hickory, 6 giugno 1982), è un wrestler statunitense sotto contratto con la WWE, dove lotta nel roster di Raw.

Tra il 2010 e il 2015 ha militato nella Total Nonstop Action Wrestling con il ring-name Gunner, vincendo una volta il TNa Television Championship ed il TNA World Tag Team Championship (con James Storm).

CarrieraModifica

Circuito indipendente (2000–2010)Modifica

Dopo aver prestato servizio nella Guerra dell'Iraq con il corpo dei marine come mitragliatore, ha firmato un contratto con la NWA Anarchy scegliendo il ring name Phil Shatter. Il 18 agosto 2007, Shatter ha sconfitto Ace Rockwell per conquistare l'NWA Anarchy Heavyweight Championship.

Total Nonstop Action Wrestling (2010–2015)Modifica

WWE (2017–presente)Modifica

The Forgotten Sons (2017–2020)Modifica

Il 29 maggio 2017 Lail firmò con la WWE, venendo mandato nel territorio di sviluppo di NXT, debuttando poi in un live event del 29 giugno perdendo contro No Way Jose. Nel luglio del 2018 gli venne assegnato il ringname Jaxson Ryker, e nell'agosto dello stesso anno si unì alla stable di Steve Cutler e Wesley Blake, i Forgotten Sons.

Nella puntata di SmackDown del 10 aprile 2020 i Forgotten Sons debuttarono nello show con Cutler e Blake, assistiti da Ryker, che sconfissero i Lucha House Party (Gran Metalik e Lince Dorado). Nella puntata di SmackDown del 24 aprile i Forgotten Sons attaccarono gli SmackDown Tag Team Champions Big E e Kofi Kingston del New Day durante un segmento sul ring assieme ai Lucha House Party e John Morrison e The Miz. Nella puntata di SmackDown del 4 dicembre Blake e Cutler aiutarono King Corbin a sconfiggere Murphy, segnando di fatto la fine della collaborazione di Ryker con i due suoi ex-compagni nei Forgotten Sons.

Alleanza con Elias e competizione singola (2020–presente)Modifica

Nella puntata di Main Event del 3 dicembre 2020 Ryker apparve come "guardia del corpo" di Elias, e nella puntata di Raw del 14 dicembre Ryker protesse il suo assistito dai vari pretendenti al 24/7 Championship di R-Truth che erano nelle vicinanze. Nella puntata di Raw del 21 dicembre Ryker sconfisse in pochi minuti Gran Metalik. Nella puntata di Raw dell'11 gennaio 2021 Ryker sconfisse in pochi minuti Jeff Hardy grazie alla distrazione di Elias. Nella puntata di Raw del 1º febbraio Ryker e Elias vennero sconfitti da Carlito e Jeff Hardy. Nella puntata di Raw del 15 marzo Ryker venne sconfitto da Damian Priest. Due settimane dopo, Ryker affrontò Braun Strowman ma venne sconfitto in poco tempo. Nella puntata di Raw del 31 maggio Ryker venne abbandonato da Elias sul ring durante un match contro AJ Styles e Omos valevole per il Raw Tag Team Championship, con la risultante sconfitta del solo Ryker, segnando la fine della loro alleanza. La settimana dopo, a Raw, Ryker attaccò Elias e lo sconfisse poco dopo per count-out.

PersonaggioModifica

Mosse finaliModifica

SoprannomiModifica

  • "Beautiful Soldier"
  • "Big Red"
  • "Modern Day Viking"
  • "Mr. Intensity"

Musiche d'ingressoModifica

  • Do Unto Others dei CFO$ (2018–2020; usata insieme ai Forgotten Sons)
  • Amen (I'm Going In) di Elias (2020–2021; usata insieme ad Elias)
  • Unknown Title dei Def Rebel (2021–presente)

Titoli e riconoscimentiModifica

 
Phill Shatter con l'NWA Anarchy Heavyweight Championship, titolo che ha detenuto una volta in carriera

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica