Jazz (treno)

elettrotreni italiani
ETR 324/425/526
Elettrotreno
Roma - stazione Termini - ETR.425.jpg
Un'ETR 425 in forza a Trenitalia
Anni di progettazione 2013
Anni di costruzione 2014 - 2019
Anni di esercizio dal 2014
Quantità prodotta 148
Costruttore Alstom Ferroviaria
Convoglio
Lunghezza ETR 324: 67,55 m
ETR 425: 82,20 m[1]
ETR 526: 92,85 m
Larghezza 2 950 mm
Altezza 3 820 mm
Capacità ETR 324
347 posti totali, di cui:
  • 202 posti a sedere;
  • 145 in piedi.

ETR 425
471 posti totali, di cui:

  • 309 posti a sedere;
  • 162 in piedi.[1]

ETR 526
511 posti totali, di cui:

  • 302 posti a sedere;
  • 209 in piedi.
Interperno ETR 324
14 800 - 13 800 - 13 800 - 14 800 mm
ETR 425
14 800 - 13 800 - 13 800 - 13 800 - 14 800 mm
ETR 526
14 800 - 13 800 - 13 800 - 13 800 - 13 800 - 14 800 mm
Passo dei carrelli 2 800 mm
Massa in servizio ETR 324: 168 t
ETR 425: 204 t
Massa vuoto ETR 324: 136 t
ETR 425 160 t
Rodiggio ETR 324: Bo'2'2'2'Bo'
ETR 425: Bo'2'2'2'2'Bo'
ETR 526: Bo'2'2'2'2'2'Bo'
Diametro ruote motrici 920 mm
Rapporto di trasmissione 775/3036
Potenza oraria 2052 kW
Velocità massima omologata 160 km/h[1]
Alimentazione kV CC
1,5 kV CC[1]

I convogli ETR 324, ETR 425 ed ETR 526, soprannominati Jazz da Trenitalia, sono elettrotreni prodotti da Alstom acquistati da Trenitalia e Trenord.

Dettaglio del soprannome utilizzato da Trenitalia

Costituiscono la terza generazione di elettrotreni Coradia Meridian, dopo Minuetto ed ETR245/ETR234.

DescrizioneModifica

Tali elettrotreni, costruiti da Alstom Ferroviaria negli stabilimenti di Savigliano, con la relativa parte meccanica sviluppata negli impianti di Sesto San Giovanni e Bologna, sono dotati di quattro motori che possono far raggiungere al convoglio la velocità di 160 km/h (125 km/h sotto catenaria 1.5 KV). Il convoglio può essere alimentato sia a 3 kV cc, che a 1,5 kV cc.

Gli elettrotreni Jazz sono dotati di pianale ribassato nella parte centrale delle casse (soluzione già adottata con i convogli Minuetto), per permettere un migliore incarrozzamento. I convogli sono inoltre dotati di telecamere esterne ed interne.[1] Esternamente, le vetture presentano la livrea DPR.

VersioniModifica

Le tre versioni di questo elettrotreno differiscono tra loro sia per il numero di carrozze che per la disposizione interna, in ragione del servizio svolto:

ETR 324 (convogli a 4 casse)Modifica

  • Versione Regio Express: 202 posti + 145 in piedi (ordine di Trenitalia).
 
Un'ETR 324 nella stazione di Teramo

ETR 425 (convogli a 5 casse)Modifica

  • Versione Base: 290 posti + 117 in piedi (ordine di Trenitalia);
  • Versione Aeroportuale: 253 posti + 158 in piedi (ordine di Trenitalia);
  • Versione Metropolitana: 253 posti + 215 in piedi (ordine di Trenitalia);
  • Versione da 250 posti + 177 in piedi (ordine di Trenord per la Lombardia), con allestimenti interni RegioExpress e livrea Trenord.
    Ufficialmente non portano il nome Jazz.
 
Un convoglio Leonardo Express alla stazione di Roma Termini

ETR 526 (convogli a 6 casse)Modifica

 
2 ETR.425 accoppiati in livrea Trenord
  • Versione da 302 posti + 209 in piedi (ordine di Ferrovienord), con allestimenti interni RegioExpress e livrea Trenord.
    Ufficialmente non portano il nome Jazz.
  • Versione da 282 posti seduti + trasporto di 20 biciclette (ordine di Trenitalia per la Provincia autonoma di Trento)

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti