Apri il menu principale

Jean-Baptiste Alexandre Montaudon

militare e politico francese
Jean-Baptiste Alexandre Montaudon

Jean-Baptiste Alexandre Montaudon (La Souterraine, 14 febbraio 1818Amiens, 19 gennaio 1899) è stato un militare e politico francese.

BiografiaModifica

Studiò a Saint-Cyr dal 1836 al 1838 e seguì la carriera militare fino a ottenere il grado di generale di divisione alla fine del Secondo Impero. Già comandante della piazza di Parigi, fu messo dal governo Thiers alla testa del II corpo d'armata incaricato di soffocare la Comune di Parigi

Collocato nella riserva, il monarchico Montaudon si presentò candidato alle elezioni suppletive dell'Assemblea nazionale del 6 gennaio 1889, per la successione al seggio del dipartimento della Somme del generale Georges Boulanger, che aveva optato per il dipartimento del Nord, e fu eletto con l'appoggio degli stessi boulangisti.

Favorevole alla revisione della Costituzione, fu contrario alla restrizione della libertà di stampa e alla messa in stato di accusa del generale Boulanger. Fu deputato per soli nove mesi, perché non si ripresentò alle successive elezioni del novembre 1889, e morì 19 gennaio 1899 ad Amiens.

BibliografiaModifica

  • Adolphe Robert, Gaston Cougny, Dictionnaire des parlementaires français de 1789 à 1889, Paris, Bourloton, 1899

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN7157869 · ISNI (EN0000 0000 7100 9484 · LCCN (ENno2006133512 · BNF (FRcb10736683m (data) · WorldCat Identities (ENno2006-133512
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie