Jean-François-Régis Clet

sacerdote francese
San Francesco Régis Clet
Francois-Regis Clet.jpg

sacerdote e martire

Nascita 19 agosto 1748
Morte 17 febbraio 1820
Venerato da Chiesa cattolica
Beatificazione 19 agosto 1748
Canonizzazione 1º ottobre 2000
Ricorrenza 18 febbraio

Jean-François-Régis Clet (Grenoble, 19 agosto 1748Wuchang, 17 febbraio 1820) è stato un presbitero lazzarista francese, strangolato in Cina a causa del suo apostolato; beatificato come martire nel 1900, è stato proclamato santo da papa Giovanni Paolo II nel 2000.

Il suo elogio si legge nel Martirologio romano al 18 febbraio.

Collegamenti esterniModifica

San Francesco Régis Clet, in Santi, beati e testimoni - Enciclopedia dei santi, santiebeati.it. URL consultato il 20 marzo 2013.

Controllo di autorità VIAF: (EN27213202 · LCCN: (ENno00020368 · ISNI: (EN0000 0000 6119 9384 · GND: (DE119281740 · BNF: (FRcb13334217z (data)