Apri il menu principale
Jean-François Allard, O.M.I.
arcivescovo della Chiesa cattolica
Template-Archbishop.svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato27 novembre 1806 a Roche
Ordinato presbitero15 giugno 1830
Nominato vescovo31 gennaio 1851 da papa Pio IX
Consacrato vescovo13 luglio 1851 dal vescovo Eugène de Mazenod, O.M.I.
Elevato arcivescovo23 giugno 1874 da papa Pio IX
Deceduto26 settembre 1889 (82 anni) a Roma
 

Jean-François Allard (Roche, 27 novembre 1806Roma, 26 settembre 1889) è stato un arcivescovo cattolico francese.

BiografiaModifica

Entrò nell'ordine dei missionari oblati di Maria Immacolata e divenne poi maestro dei novizi della casa provinciale dell'ordine a Longueuil.

Fu allo stesso tempo cappellano, maestro dei novizi e professore di pedagogia nel convento delle suore di Gesù e Maria a Longueuil dal 1843 al 1849; dal 1849 al 1851 fu provinciale della sua comunità a Ottawa.

Il 15 novembre 1850 papa Pio IX eresse il vicariato apostolico di Natal e il 31 gennaio dell'anno successivo lo affidò alla cura pastorale di Allard, nominato contestualmente vescovo titolare di Sebaste di Palestina. Ricevette l'ordinazione episcopale il 13 luglio 1851 a Marsiglia dal vescovo Eugène de Mazenod, fondatore della congregazione a cui apparteneva, co-consacranti Joseph Hippolyte Guibert, vescovo di Viviers, e Casimir-Alexis-Joseph Wicart, vescovo di Fréjus.

Rassegnò le dimissioni l'11 giugno 1874 e il 23 giugno seguente lo stesso Papa lo promosse arcivescovo titolare di Tarona.

Morì improvvisamente a Roma il 26 settembre 1889.

Genealogia episcopaleModifica

BibliografiaModifica

  • Jean-Baptiste-Arthur Allaire, Dictionnaire biographique du clergé canadien-français, Montréal, Imprimerie de l'École catholique des sourds-muets, 1908-1934.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN43253693 · ISNI (EN0000 0000 2492 6773 · LCCN (ENn84217620 · BNF (FRcb162963683 (data) · WorldCat Identities (ENn84-217620