Jean-Gaspard Debureau

attore teatrale francese

Jean-Gaspard Debureau, pseudonimo di Jan Kašpar Dvořák (Kolín, 31 luglio 1796Parigi, 17 giugno 1846), è stato un attore teatrale e mimo francese. Impersonò Pierrot a partire dal 1826 al Théâtre des Funambules di Parigi.

Debureau in costume di scena da Pierrot. Ritratto di Auguste Bouquet (ca. 1830)

BiografiaModifica

Nato nell'attuale Repubblica Ceca, si trasferì probabilmente tra i sei e i quattordici anni di età in Francia, dopo un lungo peregrinare in Europa a seguito del padre, Philippe Germain Debureau, soldato di fanteria di origine piccarde; sua madre, Katerina Kralova, era invece boema.

Debureau definì il costume che dopo di lui fu tipico di Pierrot: un ampio abito bianco formato da giacca e pantaloni, ornato da bottoni neri, una piccola coppolina nera sul capo e il viso imbiancato. Con Debureau, Pierrot assunse un carattere molto più forte e dinamico, che il mimo trasmetteva attraverso le sue capacità espressive e le sue doti ginniche e interpretative insolite.

Trasposizioni cinematograficheModifica

Marcel Carné si ispirò all'attore per il personaggio di Baptiste nel film Amanti perduti.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN18013381 · ISNI (EN0000 0001 1601 9003 · LCCN (ENn82237500 · GND (DE11852416X · BNF (FRcb14654540c (data) · CERL cnp00547085 · WorldCat Identities (ENlccn-n82237500