Apri il menu principale
Jean-Pierre Mocky nel 1995

Jean-Pierre Mocky, nome d'arte di Jean-Paul Adam Mokiejewski (Nizza, 6 luglio 1933Parigi, 8 agosto 2019[1]), è stato un regista, sceneggiatore, attore, produttore cinematografico e montatore francese.

Fu un cineasta molto prolifico, capace di girare anche tre film in un anno. Le sue pellicole sono spesso legate all'attualità e ad eventi dalla vena anarchica.

Indice

BiografiaModifica

Figlio di immigrati polacchi (il padre, Adam Mokiejewski, era di origine ebraica, mentre la madre, Janine Zylinska, era una cattolica non praticante), Mocky iniziò la sua attività cinematografica come attore a 15 anni, recitando in Gli scocciatori, Dio ha bisogno degli uomini, Gli sbandati (1955) e La fossa dei disperati (1959). A 26 anni diresse il suo primo lungometraggio Dragatori di donne.

Noto per la sua intensa vita sentimentale, sosteneva di avere 17 figli.

E' morto nell'agosto del 2019, a 86 anni, nella sua casa di Parigi.

Filmografia parzialeModifica

AttoreModifica

RegistaModifica

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN11019391 · ISNI (EN0000 0003 9928 8384 · LCCN (ENn91051822 · GND (DE132870592 · BNF (FRcb12140277k (data) · WorldCat Identities (ENn91-051822