Apri il menu principale

Jeff Richards

giocatore di baseball e attore statunitense
Jeff Richards nella serie televisiva Jefferson Drum (1959)

Jeff Richards, nato Richard Mansfield Taylor (Portland, 1º novembre 1924San Bernardino, 28 luglio 1989), è stato un giocatore di baseball e attore statunitense, accreditato talvolta in alcuni film anche come Dick Taylor e Richard Taylor.

BiografiaModifica

Arruolatosi nella United States Navy durante la seconda guerra mondiale, vi prestò servizio fino al 1946. Dopo la fine della guerra, giocò per un anno come interbase per i Portland Beavers, quindi per i Salem Senators, ma la sua carriera sportiva finì quando si strappò un legamento e fu impossibilitato a giocare ancora.

A Hollywood fece un provino per la MGM, che gli cambiò il nome in Jeff Richards e lo avviò alla carriera cinematografica, inizialmente in piccole parti, ma poi con ruoli di sempre maggior rilievo, come nel film Kill the Umpire (1950), in cui poté far sfoggio delle sue doti atletiche nel baseball, e Angels in the Outfield (1951).

Richards è noto al pubblico principalmente per il ruolo di Beniamino Pontipee in Sette spose per sette fratelli (1954), interpretazione che gli valse una candidatura al Golden Globe (insieme con George Nader e Joe Adams), come miglior promessa. Nonostante questo, la sua carriera di attore declinò prematuramente.

Nel 1958 interpretò il ruolo del protagonista nella serie televisiva Jefferson Drum, prodotta dalla NBC, che si protrasse per due stagioni, dopodiché l'attore fece ancora alcune apparizioni come guest star in serie quali Gli uomini della prateria (1961). Il suo ultimo ruolo, prima del definitivo ritiro dalle scene, fu quello di Kallen nel western Waco, una pistola infallibile (1966).

È stato sposato dal 1954 al 1955 con Shirley Sibre, e dal 1955 al 1959 con Vicki Lenore Flaxman; da quest'ultima, ebbe un figlio.

Jeff Richards morì il 28 luglio 1989, all'età di 64 anni, per un collasso. È sepolto a Riverside National Cemetery a Riverside, in California.

Filmografia parzialeModifica

Doppiatori italianiModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN68534085 · ISNI (EN0000 0000 6302 6663 · LCCN (ENno97027770 · BNF (FRcb166110652 (data) · WorldCat Identities (ENno97-027770
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie