Jeniux framework

jeniux framework è una piattaforma di sviluppo di terza generazione per applicazioni enterprise in ambiente System i. È stato concepito su base modulare con l'obiettivo di velocizzare quanto possibile la fase di sviluppo applicativo. Il framework rispetta il paradigma architetturale SOA e la sua logica interna è divisa in moduli, ognuno dei quali può essere di tipo applicazione, scheda, lista o processo. Ciascuna tipologia ha un pattern strutturale proprio che fornisce al programmatore un modus operandi, quindi uno stile di sviluppo standard. Ogni singolo modulo è indipendente, intercambiabile ed esportabile su altri framework.

Jeniux framework è Cross-Technology: astrae dal concetto di database, front-end e piattaforma; supporta simultaneamente più linguaggi di programmazione, quali Java e RPG, e più database contemporanei sia in numero che in tipologia.

L'ideaModifica

Jeniux framework si basa sull'astrazione dal concetto di piattaforma e sulla ricchezza di librerie e risorse che il mondo Java condivide online e permette in questo modo di creare in modo semplice codice efficiente e al tempo stesso facilmente riutilizzabile. Il jeniux framework si compone di tre layer:

  1. Relation Mapping astrae, alla vista del programmatore, l'accesso e la manipolazione delle diverse fonte dati;
  2. Front Control sviluppato per adattare automaticamente l'interfaccia utente ai nuovi front-end richiesti;
  3. Core Container coordina la comunicazione tra i diversi moduli della business logic ed astrae il Technology Layer, permettendo di integrare nuove tecnologie senza dover riscrivere la business logic.

Minimizzare le dipendenze fra gli oggetti significa rendere un'applicazione più robusta, oltre a facilitarne il riutilizzo dei componenti e rendere più semplice lo sviluppo. È attualmente in fase di sviluppo una versione in grado di includere, oltre a RPG e Java codice Cobol e C all'interno di un singolo progetto, oltre alla possibilità di operare in ambienti operativi eterogenei senza vincoli di piattaforma.

Architettura del frameworkModifica

Il jeniux framework è costituito delle seguenti componenti:

  1. jeniux server: è il nodo principale del sistema. Il suo compito consiste nel gestire le trasmissioni delle richieste di elaborazione e delle relative risposte;
  2. jeniux client: rappresenta l'interfaccia dinamica tramite cui si accede al sistema;
  3. jeniux web: rappresenta l'interfaccia intelligente che si frappone tra browser web e jeniux server. Il suo compito consiste nel trasformare ogni richiesta/risposta in pagine HTML;
  4. jeniux webService: rappresenta l'interfaccia rivolta al B2B.
  5. jeniux developer: è l'ambiente di sviluppo del framework. Sviluppato come plugin di eclipse, permette di gestire e sviluppare i progetti jeniux.
  6. jeniux console: è il tool sviluppato per monitorare la parte server e la gestione delle autorizzazioni relative agli accessi alle diverse applicazioni;
  7. System i: è il server in cui risiedono tutti i programmi RPG strutturati. Questi definiscono la logica del sistema e svolgono funzioni di accesso ai database;

Integrazione di Business Logic già presentiModifica

È possibile sviluppare nuove applicazioni RPG e/o Java, ma anche effettuare il restyling di tutte quelle già esistenti, mantenendo inalterato il codice di business logic. Rielaborare applicazioni già esistenti è spesso difficile ed inutile, oltre che dispendioso. Per questo motivo, è importante avere la possibilità di integrare e rendere standard le applicazioni ed il sistema che genera tali applicazioni.

Collegamenti esterniModifica