Jenna Fischer

attrice statunitense
Jenna Fischer nel 2016

Jenna Fischer, all'anagrafe Regina Marie Fischer (Fort Wayne, 7 marzo 1974), è un'attrice statunitense.

BiografiaModifica

CarrieraModifica

Nata nell'Indiana, figlia di Anne e Jim Fischer, è cresciuta a Saint Louis nel Missouri, dove frequenta la Nerinx Hall High School, in seguito studia Teatro alla Truman State University.[1] Inizia la sua carriera ottenendo piccola apparizioni in serie tv, come Spin City, Squadra Med - Il coraggio delle donne, Le cose che amo di te, Cold Case - Delitti irrisolti e Six Feet Under, lavorando nel frattempo come segretaria a Los Angeles.[2] Nel 2004 scrive e dirige il mockumentary LolliLove, che vede tra i protagonisti l'allora marito James Gunn. Successivamente recita nel film I segreti per farla innamorare e ottiene un piccolo ruolo nella commedia 40 anni vergine.

A partire dal 2005, Jenna Fischer veste i panni della segretaria Pam Beesly, uno dei personaggi principali di The Office, ovvero la riedizione statunitense dell'omonimo show ideato da Ricky Gervais. L'attrice reciterà in quel ruolo fino alla conclusione della serie, nel 2013, ottenendo risalto mediatico, fino ad una nomination ai Primetime Emmy Awards.[3]

Nel 2006 recita nell'horror Slither, seguito dalle commedie Blades of Glory - Due pattini per la gloria e I fratelli Solomon. Nel 2007 interpreta la moglie di John C. Reilly in Walk Hard: La storia di Dewey Cox, mentre nel 2008 lavora nuovamente con Reilly in The Promotion. Nel 2011 partecipa come co-protagonista al film Libera uscita, in cui recita accanto a Owen Wilson, Jason Sudeikis e Christina Applegate.

Dal 2020, conduce un podcast online dedicato a The Office, assieme alla collega Angela Kinsey.

Vita privataModifica

Jenna Fischer si è sposata nel 2000 con il regista James Gunn, conosciuto attraverso il fratello di quest'ultimo, Sean.[4] I due hanno divorziato nel 2008, pur restando in buoni rapporti.[5] Nel 2010, l'attrice è convolata a nozze con il regista e sceneggiatore Lee Kirk.[6] La coppia ha quindi dato alla luce prima Weston, nel 2011 (sugli schermi, la gravidanza dell'attrice è coincisa con la seconda del suo personaggio), poi Harper Marie, nel 2014.[7][8]

FilmografiaModifica

AttriceModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

CortometraggiModifica

  • Picking Up Chicks with Harland Williams, regia di Chris Hall (2001)
  • Les superficiales, regia di Peter Alton (2002)
  • The Women, regia di Rory Kelly (2004)
  • It's Okay, regia di Tamar Levine (2014)

Sceneggiatrice e registaModifica

Premi e riconoscimentiModifica

  • Screen Actors Guild Award
    • 2007 – Miglior cast in una serie comica per The Office
    • 2008 – Miglior cast in una serie comica per The Office
    • 2009 – Candidatura a Miglior cast in una serie comica per The Office
    • 2010 – Candidatura a Miglior cast in una serie comica per The Office
    • 2011 – Candidatura a Miglior cast in una serie comica per The Office
  • Teen Choice Award
    • 2009 – Candidatura a Miglior attrice in una serie comica per The Office
  • St. Louis International Film Festival
    • 2004 – Premio Screen Actors Guild Emerging Actor per LolliLove
    • 2010 – Premio Outstanding Achievement in Film
  • TromaDance Film Festival
    • 2005 – Premio Independent Soul per LolliLove

Doppiatrici italianeModifica

NoteModifica

  1. ^ Interview: Jenna Fischer on A Little Help, Dinner Theater, and Breaking the Pam Mold - Film.com, su web.archive.org, 9 giugno 2010. URL consultato il 19 aprile 2020 (archiviato dall'url originale il 9 giugno 2010).
  2. ^ (EN) Laurie Ulster, 'The Office' Cast: Where Are They Now?, su Biography. URL consultato il 19 aprile 2020.
  3. ^ The Emmy Ballot, in St. Louis Post-Dispatch, 16 settembre 2007, pp. F002. URL consultato il 19 aprile 2020.
  4. ^ Alumna works in "The Office" on NBC - TruLife - Truman Index - Truman State University, su web.archive.org, 17 luglio 2011. URL consultato il 19 aprile 2020 (archiviato dall'url originale il 17 luglio 2011).
  5. ^ (EN) James Gunn Shares Post on Ex Jenna Fischer, Says Not All Failed Relationships Make Enemies, su Zimbio. URL consultato il 19 aprile 2020.
  6. ^ Jenna Fischer Weds Lee Kirk - National Ledger, su web.archive.org, 8 luglio 2010. URL consultato il 19 aprile 2020 (archiviato dall'url originale l'8 luglio 2010).
  7. ^ (EN) Jenna Fischer Son Weston Born, su PEOPLE.com. URL consultato il 19 aprile 2020.
  8. ^ (EN) Jenna Fischer Welcomes Daughter Harper Marie, su PEOPLE.com. URL consultato il 19 aprile 2020.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN106955045 · ISNI (EN0000 0001 1454 4365 · LCCN (ENno2007079554 · GND (DE137679475 · BNF (FRcb159703925 (data) · BNE (ESXX5034496 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2007079554