Jennifer Quesada

pallavolista portoricana
Jennifer Quesada
Nazionalità Porto Rico Porto Rico
Altezza 188 cm
Peso 71 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Centrale
Squadra Grises de Humacao
Carriera
Squadre di club
2010Mets de Guaynabo
2011-2013Vaqueras de Bayamón
2014Criollas de Caguas
2015-2016Changas de Naranjito
2016-2017Orientales de Humacao
2019Indias de Mayagüez
2021-Grises de Humacao
Nazionale
2012-Porto Rico Porto Rico
Statistiche aggiornate al 3 luglio 2021

Jennifer Quesada (22 febbraio 1992) è una pallavolista portoricana, centrale delle Grises de Humacao.

CarrieraModifica

ClubModifica

La carriera di Jennifer Quesada inizia nella stagione 2010, quando viene ingaggiata a campionato in corso dalle Mets de Guaynabo nella Liga de Voleibol Superior Femenino. Nei tre campionati successivi veste la maglia delle Vaqueras de Bayamón. Dopo la chiusura del suo club, viene ingaggiata nel campionato 2014 dalle Criollas de Caguas, con le quali si aggiudica lo scudetto.

Nel campionato 2015 cambia ancora una volta maglia, ingaggiata dalle Changas de Naranjito, dove milita anche all'inizio del campionato seguente, prima di essere protagonista di uno scambio di giocatrici, dopo il quale approda alle Orientales de Humacao, con cui gioca anche nell'annata 2017.

Nella Liga de Voleibol Superior Femenino 2019 passa alle Indias de Mayagüez[1]: al termine dell'annata prende una pausa dalla pallavolo per maternità, rientrando in campo nel campionato 2021, quando approda alle Grises de Humacao[2].

NazionaleModifica

Debutta nella nazionale portoricana in occasione del World Grand Prix 2012; in seguito vince la medaglia di bronzo alla Coppa panamericana 2017, alla Volleyball Challenger Cup 2018 e ai XXIII Giochi centramericani e caraibici.

PalmarèsModifica

ClubModifica

2014

Nazionale (competizioni minori)Modifica

NoteModifica

  1. ^ (ES) Jennifer Quesada es India, su quepalo.com, 8 agosto 2017. URL consultato il 3 luglio 2021.
  2. ^ (ES) Las Grises de Humacao probarán sus quilates, su elvocero.com, 9 giugno 2021. URL consultato il 3 luglio 2021.

Collegamenti esterniModifica