Apri il menu principale

Jesús Gil Manzano

Jesús Gil Manzano
Informazioni personali
Arbitro di Football pictogram.svg Calcio
Federazione Spagna Spagna
Professione Imprenditore
Altezza 178 cm
Peso 70 kg
Attività nazionale
Anni Campionato Ruolo
2012 - La Liga Arbitro
Attività internazionale
2014 - UEFA e FIFA Arbitro

Jesús Gil Manzano (Don Benito, 4 febbraio 1984) è un arbitro di calcio spagnolo.

CarrieraModifica

Ha fatto il suo debutto nel massimo campionato spagnolo il 28 agosto del 2012, a 28 anni, dirigendo nell'occasione un match tra Málaga e Maiorca.

In campo nazionale ha diretto anche un Clásico nel 2014, vinto per 3-1 dal Real Madrid, la finale di Copa del Rey tra Barcellona e Siviglia nel 2015 e la partita di andata tra le due medesime squadre della Supercopa de España 2016.

È internazionale dal 1º gennaio del 2014. Il 17 luglio 2014 fa ufficialmente il suo esordio in una competizione UEFA, arbitrando il preliminare di Europa League tra l'MFK Košice e lo Slovan Liberec, terminato 0-1. Nei mesi successivi, fa alcune apparizioni in gare tra nazionali giovanili, specie di categoria under-19.

Il 1º marzo 2016 viene ufficialmente convocato, quale arbitro addizionale, per il Campionato Europeo di Francia, dove ha coadiuvato l'arbitro effettivo Carlos Velasco Carballo, assieme agli assistenti Roberto Alonso Fernández e Juan Carlos Yuste Jiménez e all'addizionale Carlos del Cerro Grande. Insieme hanno diretto Albania-Svizzera e Slovacchia-Inghilterra della fase a gironi, oltre a Croazia-Portogallo, match valevole per i quarti di finale.

Ha fatto il suo esordio da arbitro effettivo in una partita tra Nazionale l'11 ottobre 2016, dirigendo l'incontro valevole per le qualificazioni al campionato mondiale 2018 tra Lituania e Malta, terminato 2-0 per i padroni di casa.[1]

Nel settembre 2017 arriva per lui l'esordio nei gironi di Champions League, viene designato infatti per una gara della seconda giornata dell'edizione 2017-18 tra i belgi dell'Anderlecht e gli scozzesi del Celtic.

Il 15 marzo 2018 arbitra il ritorno di un ottavo di finale di Europa League tra Dinamo Kiev e Lazio.

NoteModifica

  1. ^ Statistiche di Lituania-Malta, su it.soccerway.com, 11 ottobre 2016.

Collegamenti esterniModifica