Jesse Malin

cantautore statunitense
Jesse Malin
Jesse Malin at the 2009 Tribeca Film Festival.jpg
Jesse Malin (2009)
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenereRock
Punk rock
Periodo di attività musicale1980 – in attività
Strumentovoce, chitarra
GruppiHeart Attack, D Generation
[www.jessemalin.com Sito ufficiale]

Jesse Malin (New York, 26 gennaio 1968) è un cantautore statunitense di New York. Ha collaborato con varie band tra cui gli Heart Attack e i D Generation. Pubblica ora dischi da solista.

Il suo stile ricorda fortemente la scuola dei cosiddetti ragazzi con la chitarra (rocker dall'apporto tradizionale, da Bruce Springsteen a Neil Young passando per Paul Westerberg, Steve Wynn) e si distacca dal punk metropolitano che proponeva quando era cantante dei D Generation.

Esordisce nel 2003 con The Fine Art of Self Destruction (Fargo). Il disco è prodotto dall'amico Ryan Adams e vede la partecipazione di Melissa Auf Der Maur. Le canzoni denotano un imprinting fortemente roots, e si muovono attraverso le loro storie metropolitane in un universo musicale - quello dei cantautori - recentemente tornato alla ribalta (almeno per quanto riguarda negli Stati Uniti.

La sua seconda prova discografica, The Heat, esce nel 2004 per la One Little Indian ed è caratterizzato da una presenza più copiscua di ballate introspettive e romantiche.
Nel 2007 è uscito il suo terzo disco, Glitter In The Gutter, sempre per One Little Indian. Nel disco - specie di riassunto e sintesi tra la foga elettrica degli esordi e il gusto per le ballads - è presente una cover di Bastards of Young, canzone dei Replacements e un duetto con Bruce Springsteen.

Discografia baseModifica

Album da solistaModifica

  • 2000: 169 (EP)
  • 2002: The Fine Art of Self Destruction (Fargo)
  • 2003: The Wendy EP (EP)
  • 2004: The Heat (One Little Indian)
  • 2007: Glitter in the Gutter (One Little Indian)
  • 2008: On Your Sleeve
  • 2008: Mercury Retrograde
  • 2010: Love It To Life
  • 2019: Sunset Kids

Singoli da solistaModifica

  • 2003: Queen of the Underworld
  • 2003: Wendy
  • 2003: Happy Holidays 2003
  • 2003: Messed Up Here Tonight
  • 2004: Mona Lisa
  • 2007: Tomorrow, Tonight
  • 2007: Don't Let Them Take You Down
  • 2007: Broken Radio
  • 2008: In the Modern World

CollaborazioniModifica

  • 2001: To Be Somebody con i Bellvue
  • 2002: Toxic Lullabies: 1980-1984 con gli Heart Attack
  • 2002: We Are Fuck You con i The Finger
  • 2002: The Song Ramones the Same - album tributo alla band punk dei Ramones

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN141060742 · ISNI (EN0000 0000 9564 2559 · Europeana agent/base/75945 · LCCN (ENno2003032818 · BNF (FRcb146354569 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2003032818
  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica