Jessica Walter (attrice)

attrice statunitense

Jessica Walter (New York, 31 gennaio 1941New York, 24 marzo 2021) è stata un'attrice statunitense.

Jessica Walter nel 2019
JessicaWalter.png

BiografiaModifica

Diplomata presso la High School of the Performing Arts di New York, esordisce inizialmente come attrice teatrale. Dopo una prima apparizione anche al cinema con una parte in Lilith - La dea dell'amore (1964) di Robert Rossen, la Walter ottiene maggiore visibilità ne Il gruppo (1966) di Sidney Lumet e il primo successo con Brivido nella notte (1971), diretto e interpretato da Clint Eastwood, per il quale nel 1972 è candidata ai Golden Globe per la categoria miglior attrice protagonista.

Nel frattempo viene diretta anche da John Frankenheimer in Grand Prix (1966), ancora da Sidney Lumet in Addio Braverman (1968), e da Tom Gries in Number One (1969). Dalla metà degli anni settanta dirada le sue apparizioni al cinema per dedicarsi maggiormente alla televisione e al doppiaggio. Più di recente è stata coprotagonista della serie televisiva Arrested Development - Ti presento i miei per le 3 stagioni della serie dal 2003 al 2006, riprendendo il suo ruolo anche nel 2013.

È morta nel sonno nella sua casa di New York il 24 marzo 2021, all'età di 80 anni.[1]

Filmografia parzialeModifica

AttriceModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

DoppiatriceModifica

Doppiatrici italianeModifica

Nelle versioni in italiano dei suoi lavori, Jessica Walter è stata doppiata da:

Da doppiatrice è sostituita da:

NoteModifica

  1. ^ Beatrice Pagan, Jessica Walter, interprete di Lucille Bluth in Arrested Development, è morta a 80 anni, su TV - BadTaste.it, 25 marzo 2021. URL consultato il 25 marzo 2021.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN39588836 · ISNI (EN0000 0000 7973 8542 · LCCN (ENn87921588 · GND (DE141619627 · BNF (FRcb14237683j (data) · BNE (ESXX1517345 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n87921588